menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ragatzu, Sgrigna e Agostini sono i primi tre colpi del Verona

C'è l'ufficialità per tutti e tre e anche per il giovane Calvano, che andrà probabilmente in prestito in Lega Pro. Intanto da Milano arrivano voci di un forte interessamento dell'Inter per Jorginho

Che il Verona non volesse restare guardare in questa finestra di mercato lo si era capito, ma ora la società guidata da Setti ha dimostrato, nel caso ce ne fosse ancora bisogno, che fa sul serio.

Daniele Ragatzu è ufficialmente un calciatore dell'Hellas Verona. L'attaccante, che si era svincolato in precedenza dal Cagliari, ha firmato un biennale che lo lega ai gialloblu fino al 30 giugno 2014.

C'è l'ufficialità anche per Alessandro Sgrigna e Alessandro Agostini dal Torino. Entrambi arrivano con la formula del prestito con diritto di riscatto. Per Sgrigna si tratta di un ritorno visto che nel 2000 si era allenato con i gialloblu per quattro mesi. Nel scambio però non è stato inserito l'argentino Rivas, che sembrava destinato a tornare alla corte del suo mentore ai tempi di Bari, Giampiero Ventura.

Pare essere attualmente ferma invece la trattativa che dovrebbe portare Franco Brienza del Palermo in riva all'Adige. I due club avrebbero già raggiunto l'accordo per il prestito del giocatore, che però tentenna. L'attaccante infatti preferirebbe restare nella massima serie ma non scarta a priori l'ipotesi di scendere di categoria. 

L'interesse scaligero si è ora spostato su Francesco Signori, centrocampista di proprietà della Sampdoria e attualmente in prestito a Modena. Il classe 1988 sarebbe un rinforzo di qualità molto utile a Mandorlini e Sogliano ha quindi dato il via ai contatti. 

Per il settore difensivo invece il nome nuovo è quello di Magnum Troest, difensore del Varese che pare pronto a lasciare la squadra lombarda.

Arrivato in prestito dal Milan in estate, Simone Calvano è ora un giocatore gialloblu. La società infatti ha riscattato l'intero cartellino dal club di via Turati, assicurandosi così le prestazioni del giovane che verrà inviato in Lega Pro a fare esperienza, probabile destinazione il San Marino.

Chi invece saluta il gruppo è Matteo Abbate che va in prestito fino a fine stagione alla Pro Vercelli, dove troverà un altro ex gialloblu, Massimiliano Scaglia.

Da segnalare anche le voci che parlano di un forte interesse dell'Inter per Jorginho. Il club di Moratti vorrebbe muoversi in anticipo rispetto alla concorrenza per eventuale l'intromissione di altre società e il conseguente lievitare del prezzo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento