menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Calciomercato: la Juve punta Romulo e prova a soffiare Iturbe alla Roma

Il club bianconero ha espresso il proprio interessamento per il centrocampista brasiliano, che è finito anche sul taccuino di Seedorf, e prova ad inserirsi nella trattativa tra l'Hellas e i giallorossi per il riscatto dell'esterno argentino

Il palcoscenico del calciomercato in questi giorni è stato completamente occupato dalla nota vicenda dello scambio Guarin-Vucinic, ma le altre società nel frattempo non sono rimaste a guardare e tra queste c'è anche l'Hellas Verona.

Iniziamo con il dire che il caos in casa Inter ha interessato, seppur marginalmente, anche la società scaligera: Samuele Longo infatti, parcheggiato in riva all'Adige da Moratti e soci, sembrava destinato a chiudere la stagione in Spagna con la maglia del Levante, ma l'affare sembra essere saltato e il giocatore è tornato a Peschiera per unirsi al gruppo di Mandorlini. 

I gioiellini gialloblu intanto continuano ad attirare gli occhi dei vari osservatori. Che Iturbe fosse un giocatore interessante lo si era capito, tanto più che la Roma pare essere in pole position per trovare un accordo con i gialloblu per riscattare il giocatore dal Porto. Negli ultimi giorni però il dirigente juventino Marotta si è fatto avanti per sondare il terreno e provare a strappare l'esterno ai rivali.

Ma sempre dalla sponda bianconera di Torino arriva la voce dell'interessamento per Romulo. Il centrocampista in prestito dalla Fiorentina sta disputando una stagione di alto livello, tanto che anche il neo tecnico rossonero Clarence Seedorf sarebbe rimasto impressionato dalla sua dinamicità e avrebbe inserito il suo nome nella propria lista dei desideri. 

Tra le tante voci in uscita ce nè anche una in entrata e risponde al nome di Marquinho. Il brasiliano in forza alla Roma sta trovando pochissimo spazio nelle gerarchie di Garcia e un suo trasferimento in questa sezione di mercato è tutt'altro che fantascienza. Sogliano ha subito annusato l'affare e si è lanciato all'inseguimento del duttile centrocampista, che avrebbe già rifiutato il Genoa, facendo ben sperare la società scaligera.

Cacia invece sembra deciso a giocarsi le sue carte con la maglia dell'Hellas. Il capocannoniere della scorsa serie B è richiesto da mezzo campionato cadetto e anche dal Livorno ma, nonostante la straordinaria stagione di Luca Toni lo abbia costretto ad accontentarsi di pochi scampoli di partita, la punta preme per non abbandonare l'Adige e proseguire in questa cavalcata.

Sul piede di partenza anche Mihajlov e Laner. Il portiere della nazionale bulgara vive una situazione simile a quella di Cacia: Rafael sta disputando un campionato incredibile e Mandorlin, giustamente, continua a dargli fiducia. Il bulgaro però vorrebbe più spazio e per lui si parla di un possibile trasferimento all'estero, probabilmente in Premier League. Sembrava tutto fatto invece per il prestito di Laner al Novara, ma il centrocampista ha chiesto un paio di giorni per riflettere sulla questione per capire se può essere utile o meno al Verona.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento