Venerdì, 14 Maggio 2021
Sport

Calciomercato aperto: trattative in entrata e in uscita per l'Hellas Verona

Molti club hanno messo gli occhi sui giocatori di Juric che maggiormente hanno convinto in questo inizio di stagione, ma la società scaligera si guarda anche attorno alla ricerca dei migliori affari

L'esultanza di Faraoni dopo uno dei suoi due gol in campionato

Oggi, 2 gennaio 2020, si è ufficialmente aperta la sessione invernale di calciomercato, che vede l'Hellas Verona al centro di numerosi trattative: i suoi "gioielli" infatti fanno gola a molti club, ma D'Amico è chiamato anche a migliorare la rosa a disposizione di Ivan Juric. 

Per quanto riguarda la situazione di Amrabat e Rrahmani, ogni discorso dovrebbe venire rinviato ai prossimi mesi. Il Napoli, forte di un'offerta che oscilla intorno ai 30 milioni per entrambi i cartellini, resta in pole per i due giocatori, nonostante l'inserimento dell'Inter interessato principalmente al difensore, ma la volontà del club scaligero sembra essere quella di concretizzare le cessioni nella sessione estiva. 
Lo stesso Marco Davide Faraoni invece, in un intervista a L'Arena, ha confessato di aver ricevuto richieste da Inter, Lazio e Roma. I giallorossi soprattutto sembrano alla ricerca di un laterale con caratteristiche più vicine a quelle richieste da Fonseca, ma prima di impostare una trattativa dovranno probabilmente rinunciare a uno tra Santon e Florenzi. 
Da comprendere anche la situazione che potrebbe creare il riento di Badu. Acquistato in estate e poi fermato da un problema di salute, doveva inizialmente essere il titolare al fianco di Veloso e ora che è tornato a disposizione, qualcuno dovrà fargli spazio in lista. Bessa ed Empereur sembrano essere i primi candidati: il prescelto potrebbe dunque finire sul mercato. 

Ma la società di Setti si guarda attorno anche per quanto riguarda il mercato in entrata. Una delle prime pedine ricercate è quella del laterale sinistro, con Dimarco dell'Inter come primo nome sul taccuino. Sul 22enne però è forte anche l'interesse del Parma, che con i nerazzurri potrebbe anche discutere della situazione di Darmian, pronto a fare il percorso inverso. In alternativa, i gialloblu pensano a Felipe Curcio in uscita dal Brescia, sul quale hanno messo gli occhi il Genoa e alcune squadre di Serie B. 
Il duello tra Hellas Verona e Parma si rinnova anche per Marko Pjaca, fuori dalle rotazioni di Sarri alla Juventus e alla ricerca di spazio per rimettersi in gioco. Con l'Udinese invece è sfida per provare a riportare in Italia Adem Ljajic, che sarebbe ai ferri corti con il suo attuale club, il Besiktas

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calciomercato aperto: trattative in entrata e in uscita per l'Hellas Verona

VeronaSera è in caricamento