Sport

Deferimento Pesoli, se arriva la squalifica si tenta la pista Terlizzi

Il contratto del difensore ex Siena non è ancora stato depositato e potrebbe quindi far ritorno in terra toscana se dovesse essere giudicato colpevole al processo sportivo

Il deferimento di Emanuele Pesoli per il calcioscommesse rischia di intralciare non poco i piani dell'Hellas. Infatti se da un lato il contratto non è ancora stato depositato, e in caso di squalifica il giocatore farebbe quindi dietrofront tornando a Siena, dall'altro Mandorlini resterebbe senza il centrale di valore chiesto. 

In ogni caso il giocatore resterà in ritiro con gli scaligeri fino al 2 agosto, data di inizio del processo sportivo, ma Sogliano si sta già guardando intorno in cerca di una possibile alternativa. Il primo nome è quello di Christian Terlizzi, autore del gol qualificazione del Varese proprio contro i gialloblu negli ultimi play off. Sul centrale però è forte il pressing dello Spezia, che pare seriamente intenzionato a chiudere al più presto la trattativa. 

Per quel che riguarda la punta, che dovrebbe prendere il posto centrale nell'attacco di Mandorlini, sembra ad un passo l'acquisto di Andrea Cocco dell'Albinoleffe. L'accordo con il giocatore sarebbe stato raggiunto da tempo, restano dei dettagli da sistemare tra le due società. I bergamaschi vorrebbero solo soldi mentre l'Hellas sta cercando di inserire uno tra Berrettoni e Mancini. Da segnalare l'intromissione nell'affare da parte del Varese, che dopo la sfida nelle semifinali play off, pare intenzionato a sfidare i gialloblu anche in fase di calciomercato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Deferimento Pesoli, se arriva la squalifica si tenta la pista Terlizzi

VeronaSera è in caricamento