Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Sport Stadio

Hellas senza sosta: dopo Jankovic ecco Sala. Test match convincente

L'ex genoano alla corte di Mandorlini. Ma non è finita qui, potrebbe arrivare un altro centrocampista. Luca Toni in mostra contro il Sudtirol nella partita vinta per 2-1

E' ufficiale: Bosko Jankovic vestirà la maglia dell'Hellas nella prossima stagione. Il centrocampista sinistro classe '84 arriva a Verona dopo 5 stagioni al Genoa. Con il Grifone il serbo ha messo a segno 14 reti in 83 partite, diventando un leader ed ora è pronto a tuffarsi in una nuova avventura. La società scaligera è vicina anche ad un altro centrocampista, Jacopo Sala, 21enne dell'Amburgo. Il giocatore bergamasco, cresciuto nei settori giovanili di Atalanta e Chelsea, gioca dal 2011 con i tedeschi e ha disputato 21 partite in Bundesliga. Il Verona vorrebbe acquisire le prestazioni sportive di Sala a titolo definitivo, offrendo al giocatore un contratto triennale.

La stagione dell'Hellas comincia con una vittoria in amichevole contro il Sudtirol: 2-1. Si è messo in mostra il neoacquisto Luca Toni che oltre ad un gol ha servito anche un assist. Il campione del mondo è stato da subito protagonista grazie alla rete segnata al 3': un destro potente sotto la traversa su calcio d'angolo.  Poi al 21' serve la palla ad Hallfredsson che da fuori area la mette dentro di potenza. Il primo tempo si conclude 2-0 e Mandorlini cambia la formazione schierando anche Cirigliano. Ha inizio la ripresa e dopo 15' i Tirolesi accorciano di testa con Calì. L'Alto Adige ha addirittura la possibilità di pareggiare all' 87' su rigore ma Nicolas intuisce e para. Per la squadra di Mandorlini c'è ancora da lavorare in preparazione della prossima stagione.

La prima amichevole di prestigio dei gialloblù sarà mercoledì 24 luglio contro il Feyenoord, a Trento. Il calendario per la prossima stagione di Serie A sarà sorteggiato e presentato lunedì prossimo; alcuni tifosi sono convinti sia meglio cominciare subito con le corazzate Juve, Milan, Fiorentina ecc., altri sostengono sia preferibile racimolare subito i primi punti contro squadre più deboli sulla carta, magari anche contro i cugini clivensi. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Hellas senza sosta: dopo Jankovic ecco Sala. Test match convincente

VeronaSera è in caricamento