menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Cirigliano si è presentato oggi ai nuovi tifosi.

Cirigliano si è presentato oggi ai nuovi tifosi.

Hellas, Cirigliano si presenta: "Verona? Un sogno". Offerta per Taddei

Oggi l'argentino si è dimostrato entusiasta davanti ai tifosi. Diverse idee per il centrocampo, per Jorginho ancora nessuna certezza. E intanto si inaugura l'Hellas Verona Village

Finalmente la telenovela Cirigliano si è conclusa: ora il centrocampista argentino è un giocatore del Verona. La trattativa sembrava conclusa già una settimana fa ma l'ufficialità è arrivata solo questa notte. Giovedi pomeriggio il giocatore, classe '92, ha raggiunto i nuovi compagni in ritiro in Val Ridanna e si è presentato con le migliori parole possibili: "Voglio esprimermi al meglio qui, Verona è un sogno e spero di rimanere a lungo". Poi spiega il mancato trasferimento al Napoli l'anno scorso: "Ho avuto la possibilità di arrivare prima in serie A, ma ho preferito crescere in Argentina". Cirigliano ha esordito nel migliore dei modi elogiando sia la squadra che la sua "meravigliosa" città. Il nuovo Mascherano ha infine precisato il suo ruolo: centrocampista centrale. Ufficiali anche le cessioni in prestito di Nicola Ferrari e Alessandro Carrozza, entrambi allo Spezia.

Intanto, sembra che l'Hellas abbia fatto un'offerta per Rodrigo Taddei, un veterano del campionato in A, dal 2005 alla Roma. L'acquisto del giocatore trentaquattrenne porterebbe ulteriore esperienza ad una squadra già rafforzata dal maturo Luca Toni. L'offerta per Taddei, il cui contratto terminerà il prossimo anno, sarebbe di 800mila euro.

La trattativa per portare Cristian Sapunaru in maglia gialloblù si sta concludendo con esito negativo: il difensore rumeno sembrerebbe intenzionato a rimanere nel campionato spagnolo, trasferendosi a parametro zero al neopromosso Elche. Sapunaru dovrebbe firmare un triennale con la società biancoverde. Nonostante questo restano aperte diverse piste per altri giocatori come il genoano Bosko Jankovic; il presidente Setti ha rivelato che c'è l'accordo sia con il club che con il giocatore. Piace anche l'ala destra del Viktoria Plzen, Frantisek Rajtoral, 27 anni. 

I tifosi dell'Hellas seguono con interesse anche le vicende riguardanti il gioiellino Jorginho, tentato a più riprese da squadre di tutta Europa. Le parole del tecnico Mandorlini, intervistato da Sky Sport 24, avevano fanno ben sperare i sostenitori gialloblù: "Squadra esperta? In Serie A ci vuole - aveva detto l'allenatore - ma abbiamo anche giovani importanti come Jorginho, che rimarrà con noi un altro anno". Tuttavia le speranze che il centrocampista rimanga a giocare al Bentegodi sono diminuite con le dichiarazioni del presidente Setti.

Quello di oggi, giovedì 18 luglio, è stato un giorno intenso per l'Hellas non solo dal punto di vista del calciomercato, infatti è stato inaugurato oggi a Racines l'Hellas Verona Village in Val Ridanna, provincia di Bolzano. Data l'attesa per la prossima stagione sono attesi al ritiro moltissimi tifosi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    Pasta di legumi: benefici e ricetta

  • social

    Aperti online i Casting dello Zecchino d’Oro

  • social

    L'Acqua in uno scatto: concorso a premi

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento