Calciomercato Chievo: alla fine Ciciretti è arrivato e Semper è rimasto

Tra i portieri è partito solo Confente, prestato al Catania. In difesa, si è aggiunto Gigliotti dal Crotone. In mediana è arrivato Viviani ma è partito Karamoko. Ma l'affare più importante è quello di Ciciretti

Semper, dato in partenza è rimasto a Verona (Foto di repertorio)

Ieri, 5 ottobre, si è conclusa la sessione estiva di calciomercato. Nell'ultimo giorno utile per concludere le trattative, il Chievo Verona ha messo a segno qualche nuovo acquisto, mentre alcuni affari che sembravano quasi realtà alla fine non si sono concretizzati. Ad esempio, nelle ultime due gare, i gialloblù hanno schierato in porta Seculin perché Semper sembrava già con le valigie pronte. E invece l'unico portiere che è partito da Verona è Alessandro Confente, il quale è stato ceduto in prestito al Catania.

DIFENSORI

La coppia dei portieri del Chievo sarà formata dunque da Semper e Seculin. Davanti a loro ha già vestito la maglia gialloblù nelle prime partite ufficiali Vasile Mogos, acquistato questa estate a titolo definitivo dalla Cremonese. Dalla Fiorentina, invece, è arrivato in prestito Julián Illanes Minucci, mentre un altro acquisto a titolo definitivo è quello di Guillaume Gigliotti, arrivato dal Crotone. Non giocherà quest'anno con il Chievo Verona, invece, Genny Rondinella. Il terzino è stato acquisto a titolo definitivo dal Savoia, ma è stato girato in prestito alla Pistoiese.

CENTROCAMPISTI

Ha salutato il Chievo Verona Ibrahim Karamoko, il quale è tornato in Serie A per vestire la maglia del Torino. Nella mediana del Chievo, però, qualche rinforzo si è già visto. Luca Palmiero si è già conquistato la fiducia di mister Aglietti, ma rimane sempre un giocatore del Napoli, ceduto solo in prestito al Chievo. Acquistato a titolo definitivo, invece, Mattia Viviani, arrivato da Brescia, società in cui si è formato calcisticamente.

ATTACCANTI

Nessun bomber si è aggiunto alla rosa clivense, ma l'arrivo di Amato Ciciretti, in prestito dal Napoli, può essere visto come il miglior acquisto di questa sessione di calciomercato. Hanno già esordito in questa stagione con il Chievo: Luigi Canotto, ormai ristabilito dall'infortunio e prelevato a titolo definitivo dalla Juve Stabia, e Manuel De Luca, arrivato dal Torino e già a segno nella gara di Coppa Italia contro il Catanzaro. Infine, in prestito dalla Sampdoria, è arrivato a Verona Felice D'Amico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rischio Covid: regioni gialle, arancioni o rosse? In arrivo cambiamenti

  • Covid, ecco il "tampone multiplex": a Negrar un unico test per riconoscere tre diversi virus

  • Terapia anti-Covid scoperta dall'università di Verona, l'Fda la autorizza

  • Coronavirus: in Veneto 18 morti da ieri sera, Verona provincia con più casi attuali e decessi

  • Virus, il vaccino veronese fa sperare: «È ben tollerato e induce risposta immunitaria»

  • Veneto verso l'arancione? Come funziona il calcolo che divide le Regioni in aree di rischio

Torna su
VeronaSera è in caricamento