Il Chievo Verona batte il Ravenna ai rigori e passa il turno in Coppa Italia

Al Bentegodi, dopo 120 minuti, la sfida è terminata 1-1, con le reti di Meggiorini e Raffini. Intanto Leris ha salutato Verona e il prossimo anno vestirà la maglia della Sampdoria

Meggiorini, in gol contro il Ravenna (Fonte foto: sito Chievo Verona)

Prima partita ufficiale della stagione, ieri 11 agosto, per il Chievo Verona di mister Michele Marcolini. La partita contro il Ravenna valeva l'accesso al terzo turno di Coppa Italia contro il Cagliari e ad aggiudicarselo sono stati i gialloblu ai calci di rigore.

Al Bentegodi, dopo 120 minuti di gioco, la sfida tra Chievo Verona e Ravenna è terminata 1-1. Veronesi in vantaggio nel primo tempo con un gol di Meggiorini, che prende il palo su un primo assist di Stepinski e trova la rete quando il polacco gli serve un altro pallone buono per battere Spurio. Pareggio romagnolo nel secondo tempo con Raffini, il quale con un sinistro al volo supera Semper in diagonale, sugli sviluppi di un calcio d'angolo. Ravenna in dieci nel secondo tempo supplementare per l'espulsione di Purro e, prima della fine, viene allontanato dal campo anche l'allenatore ospite Foschi. Il Chievo Verona gioca meglio, ma non chiude il match e alla fine servono i rigori per decretare la squadra vincente. Nel Ravenna segna solo Ronchi, nel Chievo vanno in gol dagli undici metri Karamoko, Levebre e Rodriguez.

Nella sfida di ieri non è sceso in campo il gialloblu Leris che oggi svolge le visite mediche per poi firmare un contratto che lo legherà alla Sampdoria. Ha giocato, invece, Stepinski, il quale però rimane un uomo mercato del Chievo Verona. All'attaccante polacco sono interessate diverse squadre e al momento la destinazione più quotata pare essere Ferrara e quindi Spal

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 18 al 20 ottobre 2019

  • Col furgone tampona mezzo pesante in A22, muore giovane veronese

  • Veronese violentata dopo una serata al Mascara, arrestato il branco

  • Volotea, due nuove rotte dal Catullo e l'offerta biglietti sfiora il milione

  • Quaterna fortunata messa a segno in provincia: vinti oltre 50 mila euro

  • Una fatale distrazione potrebbe aver spezzato la vita del 27enne in A22

Torna su
VeronaSera è in caricamento