rotate-mobile
Domenica, 19 Maggio 2024
Calcio

Virtus, tesserato il portiere svincolato Bianchini

La società rossoblù, complici i problemi fisici di Bragantini, è corsa ai ripari ingaggiando un giocatore senza squadra. All'estremo difensore classe 1999, cresciuto nel Cesena, è stato sottoscritto un contratto fino al termine della stagione

La Virtus Verona, tramite i propri canali ufficiali, ha comunicato di aver tesserato il giocatore svincolato Andrea Bianchini, sottoscrivendo un contratto fino al 30 giugno 2022.

Il portiere, classe 1999, si è già messo a disposizione del presidente allenatore Gigi Fresco, pronto per dare il proprio contributo per il finale della stagione corrente.

Bianchini è cresciuto nel settore giovanile del Cesena e, dopo una stagione al Forlì, ha debuttato in Serie C nel 2018 con la maglia della Vis Pesaro, scendendo in campo complessivamente in 21 occasioni in gare professionistiche. In rossoblù, vestirà la maglia numero 26.

Nel dare il benvenuto al nuovo arrivato, la società di Borgo Venezia ha contestualmente rivolto all'estremo difensore Michele Bragantini un augurio di pronta guarigione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Virtus, tesserato il portiere svincolato Bianchini

VeronaSera è in caricamento