rotate-mobile
Venerdì, 27 Maggio 2022
Calcio

Virtus, fermata l'emorragia di sconfitte: è un punto d'oro contro la capolista Südtirol

Nella sfida infrasettimanale, valida per il recupero della prima giornata di ritorno, la squadra di Fresco va subito sotto sul gol di Malomo, ma poi nella ripresa trova la parità grazie all'incornata vincente del neo arrivato Zigoni

La Virtus Verona arresta l'emorragia di risultati negativi frenando la capolista Südtirol.

Finisce 1 a 1, infatti, il match infrasettimanale valevole come recupero della prima giornata di ritorno del girone A di campionato di Serie C (la 20^). Allo stadio "Gavagnin-Nocini" di Borgo Venezia, gli uomini del presidente allenatore Fresco vanno subito in svantaggio: al 7’, sugli sviluppi di un calcio di punizione, Beccaro scodella sul secondo palo e trova Malomo, che controlla e insacca di destro ad incrociare. I padroni di casa riacciuffano però il pareggio al 18' della ripresa: traversone morbido dalla sinistra di Hallfredsson, Zigoni svetta di testa e sigla la rete dell'equilibrio definitivo.

La Virtus, volenterosa e arrembante come non la si vedeva da un po', sfrutta una buona prestazione corale per conquistare un ottimo risultato utile dopo tre sconfitte consecutive. La classifica torna a muoversi per i rossoblù, in attesa di domenica (13 febbraio) per il nuovo match interno in programma contro la Pro Patria.

Di seguito il tabellino dettagliato e gli highlights dell'incontro:

VIRTUS VERONA - SÜDTIROL 1-1 (0-1)

Reti: 7' pt Malomo (FCS), 18' st Zigoni (VVR)

Virtus Verona (3-5-2): Giacomel; Cella, Munaretti (9’ st Mandrin), Pellacani; Amadio (9’ st Zarpellon), Hallfredsson, Danieli (30’ st Metlika), Lonardi, Daffara; Arma (9’ st Zigoni), Marchi (43’ st Vesentini). A disposizione: Sibi, Mazzolo, Priore, Tronchin, Zugaro, Faedo, Silvestri. Allenatore: Luigi Fresco
Südtirol (4-3-2-1): Poluzzi; Davi, Curto, Zaro, Malomo; Tait, Gatto, Rover; Beccaro (13’ st Broh), Casiraghi (26’ st Galuppini); Odogwu (13’ st De Marchi). A disposizione: Meli, Fabbri, Voltan, Fink, Eklu, H’Maidat, De Col. Allenatore: Ivan Javorcic

Arbitro: Alessandro Di Graci di Como
Assistenti: Pietro Pascali di Bologna e Marco Lencioni di Lucca
IV ufficiale: Stefano Nicolini di Brescia

Ammoniti: Odogwu (FCS), Curto (FCS), Daffara (VVR), Gatto (FCS)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Virtus, fermata l'emorragia di sconfitte: è un punto d'oro contro la capolista Südtirol

VeronaSera è in caricamento