rotate-mobile
Mercoledì, 26 Giugno 2024
Calcio

La Virtus viaggia forte sui binari dei play-off: il sigillo di Casarotto piega il Trento

Al Gavagnin-Nocini, una grande prova regala un altro successo importante ai rossoblù di Fresco: con 41 punti guadagnati nelle ultime 20 partite, ora è sesto posto in solitaria in classifica

Decimo risultato utile consecutivo per la Virtus, che batte anche il Trento e prosegue, così, un momento davvero magico.

La terza vittoria di fila e i 48 punti accumulati sin qui, di cui 41 nelle ultime 20 gare, sono numeri che certificano la grande risalita dei rossoblù, ora sesti in solitaria in classifica. Al triplice fischio, dopo il successo maturato contro i gialloblù, al Gavagnin-Nocini gli uomini di Fresco danzano sotto una pioggia leggera, consapevoli che adesso i play-off sono un obiettivo a cui poter veramente ambire. Il match winner è Casarotto: suo il gol partita che, al 32' della ripresa, regala i tre punti ai veronesi. Un sinistro secco, da fermo, con la difesa in uscita da un calcio d'angolo. Ora, sempre in casa, la Virtus domenica cercherà di proseguire la sua marcia: ospite sarà la Pergolettese.

Di seguito il tabellino dettagliato dell'incontro:

VIRTUS VERONA - TRENTO 1-0 (0-0)

Rete: 32' st Casarotto (V)

VIRTUS VERONA (3-4-1-2): Sheikh, Faedo, Ruggero, Talarico, Daffara, Tronchin (30' st Mazzolo), Lonardi, Manfrin (40' st Munaretti), Danti (30' st Vesentini), Gomez (15' st Fabbro), Casarotto (40' st Priore)
A disposizione: Freddi, Siaulys, Amadio, Cellai, Nalini, Santi, Turra
All: Fresco Luigi

TRENTO (4-3-1-2): Desplanches, Galazzini (34' st Sipoš), Ferri, Trainotti, Fabbri, Sangalli (24' st Garofalo), Suciu, Di Cosmo, Attys (24' st Ballarini), Petrovi?, Carletti (16' st Pasquato)
A disposizione: Marchegiani, Tommasi, Ruffato, Semprini, Simonti, Vitturini
All: Tedino Bruno

NOTE. Ammoniti: Tronchin (V), Casarotto (V), Mazzolo (V), Galazzini (T), Ferri (T), Pasquato (T). Espulsi: Sipoš (T)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Virtus viaggia forte sui binari dei play-off: il sigillo di Casarotto piega il Trento

VeronaSera è in caricamento