rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Calcio

Virtus, la medicina è la vittoria. Fresco: «Con il Lecco in palio tre punti fondamentali per ripararci da sgradite sorprese»

La squadra di Borgo Venezia, archiviata la sconfitta di Fiorenzuola, vuole tornare a guadagnare terreno sul campo di casa. Il presidente allenatore rossoblù: «Servirà fare qualcosa di più rispetto all'ultima partita»

La Virtus ha bisogno, nuovamente, di ritrovare il successo per acquisire serenità in classifica.

Dopo la sconfitta di misura rimediata col Fiorenzuola, i rossoblù sono ora chiamati ad affrontare un'impegnativa sfida casalinga contro il Lecco, avversario che nelle ultime cinque partite ha fatto percorso netto conquistando cinque successi.

«La medicina è la vittoria. Prima di tutto dovremo metterci al riparo da sgradite sorprese e questo sarà possibile solo conquistando i tre punti. Per vincere dovremo fare qualcosa di più rispetto a quanto proposto a Fiorenzuola». Così ha commentato il presidente allenatore Gigi Fresco alla vigilia dell'odierno anticipo di campionato, match che si disputerà allo stadio Gavagnin Nocini.

Il fischio d'inizio è fissato alle ore 14.30 di oggi, sabato 12 marzo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Virtus, la medicina è la vittoria. Fresco: «Con il Lecco in palio tre punti fondamentali per ripararci da sgradite sorprese»

VeronaSera è in caricamento