rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Calcio

Virtus, passo di corsa: secondo successo di fila, il primo al Gavagnin Nocini

La squadra di Fresco centra il bis di vittorie in cinque giorni, scalando la classifica. Pittarello su rigore e Marchi su tap-in regalano altri tre punti importanti. E ora la zona play-off dista una sola lunghezza

La Virtus Verona festeggia la seconda vittoria consecutiva, oltre ad un successo casalingo che mancava da parecchio tempo.

Come ben illustrato da Fresco alla vigilia, il successo ottenuto contro il Fiorenzuola permette ai rossoblù di compiere un bel balzo in avanti, salendo a 12 punti in classifica.

Per quanto riguarda la cronaca, come riportato sul sito ufficiale del Club, la squadra scaligera parte male e gli ospiti ne approfittano per imporre la propria superiorità, sfiorando il gol in un paio di circostanze. Giacomel tiene a galla i padroni di casa, poi Pittarello si procura un calcio di rigore vitale che lui stesso trasforma: Battaiola battuto e punteggio sbloccato sull'1-0. Passa qualche minuto e arriva anche raddoppio: Pittarello assiste Marchi, per il quale è un gioco da ragazzi appoggiare il pallone in fondo al sacco. Nella ripresa è un quasi monologo virtussino, ma niente 3 a 0. E così, a tempo scaduto, Oneto rende meno amara la domenica alla formazione di Tabbiani: 2-1 il risultato al triplice fischio.

Prestazione da applausi per i giocatori di Fresco, che domenica faranno visita al Lecco.

Di seguito il tabellino dettagliato e gli highlights dell'incontro:

VIRTUS VERONA - US FIORENZUOLA 2-1 (2-0)

Reti: 23' pt rig. Pittarello (V); 37' pt Marchi (V); 48' st Oneto (F)

Virtus Verona (3-5-2): Giacomel; Cella; Munaretti; Daffara; Pittarello (84' Amadio); Halfredsson (61' Danti); Lonardi; Pellacani; Metlika (84' Danieli); Zugaro; Marchi (61' Nalini). All. Fresco. A disposizione: Sheikh; Mazzolo; De Rigo; Arma; Tronchin; Pinto; Faedo; Zarpellon.

Fiorenzuola (4-3-3): Battaiola; Olivera; Dimarco (86' Guglieri); Zaccariello; Ferri; Bruschi (65' Godano); Oneto; Currarino (75' Nelli); Palmieri (75' Stronati); Cavalli; Mamona (86' Giani). All. Tabbiani. A disposizione: Burigana; Potop; Maffei, Esposito; Molinaro; Fiorini; Varoli.

Arbitro: Mastrodomenico da Matera

Ammoniti: Halfredsson (V); Palmieri (F); Pellacani (V). Espulsi: Tabbiani (F)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Virtus, passo di corsa: secondo successo di fila, il primo al Gavagnin Nocini

VeronaSera è in caricamento