rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Calcio

Spezia - Hellas Verona, le probabili formazioni | Caos Covid: otto gialloblù assenti, problemi in attacco per Thiago Motta

Gli scaligeri si presentano alla sfida con almeno otto indisponibili a causa Covid, mentre i liguri sono senza quattro titolari. Tudor dovrà reinventare una formazione in base ai giocatori rimasti a disposizione

Epifania caotica per la Serie A, avvolta dalla confusione generata dalla morsa del Covid.

La sfida tra Spezia e Verona, nonostante i numerosi casi positivi riscontrati nelle due formazioni, si appresta ad essere disputata ugualmente. A differenza di quanto accaduto per altri quattro match, ossia Bologna-Inter, Atalanta-Torino, Salernitana-Venezia e Fiorentina-Udinese, l'ASL non ha bloccato i gialloblù, con gli uomini di Tudor che sono così partiti in viaggio per la trasferta in programma. In attesa di capire l'esito del nuovo giro di tamponi previsto per gli scaligeri, attualmente il report registra otto giocatori positivi tra le fila dell'Hellas (oltre a due membri dello staff) e quattro tra i liguri. I due allenatori dovranno riadattare la formazione in base ai disponibili, costretti a fare a meno di alcuni titolari. Appuntamento allo stadio 'Picco' alle ore 14.30.

I PRECEDENTI - Il Verona ha vinto due delle tre gare di Serie A giocate contro lo Spezia (un pareggio completa il bilancio), ed in entrambi i due successi i gialloblù hanno tenuto la porta inviolata. Nella trasferta di campionato dello scorso anno, l'Hellas si impose per 1-0 al 'Picco' grazie alla rete di Zaccagni, mentre nel match di andata della Serie A in corso, il Verona ha vinto 4-0 davanti ai suoi tifosi grazie alle marcature di Simeone, Faraoni, Caprari e Bessa. Lo Spezia è una delle cinque squadre contro cui l'Hellas è imbattuto in Serie A nella sua storia.

QUI SPEZIA - I liguri sono orfani di quattro giocatori positivi al Covid e si ritrovano con un attacco limitato. Senza Nzola e Manaj, Thiago Motta si prepara a dare fiducia ad Agudelo davanti, con Verde a dargli supporto. A centrocampo non c'è Kovalenko, per cui ecco Bastoni e Maggiore. In difesa, davanti a Provedel, confermato il terzetto delle ultime uscite con Amian e Nikolaou ed Erlic centrale.

QUI HELLAS VERONA - Per gli scaligeri sono otto i giocatori attualmente positivi, tra cui Magnani, ma manca ancora l'esito dell'ultimo giro di tamponi che arriverà soltanto a ridosso della gara. Al momento è dunque difficile formulare un'ipotesi di formazione: davanti a Montipò dovrebbe esserci spazio per Sutalo, Ceccherini e Casale, con Ilic e Tameze a dividersi la cabina di comando. Faraoni e Lazovic sulle corsie, sulla trequarti potrebbe rivedersi Barak con il solito Caprari. Perno offensivo il Cholito Simeone.

ARBITRO - Maurizio Mariani di Aprilia

Le probabili formazioni

SPEZIA (3-5-2): Provedel; Amian, Erlic, Nikolaou; Gyasi, Maggiore, Sala, Bastoni, Reca; Verde, Agudelo.

VERONA (3-4-2-1): Montipò; Sutalo, Ceccherini, Casale; Faraoni, Ilic, Tameze, Lazovic; Barak, Caprari; Simeone.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spezia - Hellas Verona, le probabili formazioni | Caos Covid: otto gialloblù assenti, problemi in attacco per Thiago Motta

VeronaSera è in caricamento