rotate-mobile
Lunedì, 27 Giugno 2022
Calcio

Sona, sconfitta nell'infrasettimanale: la Folgore Caratese cala il poker

La squadra di Damini esce battuta con una quaterna dalla trasferta in Brianza: per i rossoblù il gol bandiera è di Valbusa. Un doloroso ko che fa scivolare la formazione veronese verso la zona play-out

Niente da fare per il Sona, sconfitto al "Casati" di Verano Brianza dalla Folgore Caratese.

Il match infrasettimanale, valido per la 23esima giornata del campionato di Serie D (girone B), ha visto i rossoblù cedere di fronte ai padroni di casa, non riuscendo a centrare il riscatto dopo la sconfitta interna con il Legnano (0-2).

Come riportato dall'Ufficio Stampa della società veronese, nella prima mezz'ora di gioco è il Sona a fare la partita, superiore in possesso palla e nella costruzione del gioco, ma priva di concretezza nel capitazzare. E così la Folgore, nella prima vera discesa, riesce a passare in vantaggio: al 27' Grbic riceve sulla sinistra e lascia partire un traversone che Di Stefano trasforma in gol con il suo sinistro. La squadra di Longo prende coraggio, raddoppiando in chiusura di primo tempo: è ancora Di Stefano a mettere il pallone alle spalle di Carnelos su suggerimento di Lo Faso. All'Intervallo è 2 a 0. La ripresa prosegue sulla falsariga di come si era conclusa la prima frazione, ovvero con la Folgore Caratese in pieno controllo della partita. Al 10', infatti, cala il tris: Grbic scend nuovamente sulla corsia di sinistra, servendo un preciso pallone a centro area che Cocuzza incorna in porta. In campo c'è una squadra sola, e il poker non tarda ad arrivare. Kone entra in area e incrocia con una "trivela" che termina nell'angolino più lontano. Nel proseguo della gara, a risultato già acquisito, c'è spazio per le girandole di cambi e per il gol della bandiera del Sona, che al 45' accorcia le distanze con il neo-entrato Valbusa. 4 a 1 il tabellino al triplice fischio.

Seconda sconfitta consecutiva per la squadra di mister Damini, che ora dovrà immediatamente resettare tutto e concentrarsi sulla prossima importante e delicata gara. Domenica, 20 febbraio, al "Comunale" arriverà infatti la Vis Nova Giussano, diretta rivale per la corsa salvezza.

Di seguito il tabellino dettagliato e gli highlights dell'incontro:

FOLGORE CARATESE - SONA 4-1 (2-0)

Reti: 27' e 44' pt Di Stefano (F), 10' st Cocuzza (F), 20' st Kone (F), 45' st Valbusa (S).

Folgore Caratese (4-2-3-1): Merelli; Kaziewicz, Gigli, Derosa (C), Grbic (17' st Repetto); Troiano, Romano (28' st Fognini); Kone (28' st Ciko), Di Stefano, Lo Faso (17' st Esposito); Cocuzza (30' st Gomez). A disposizione: Nocco, Alabiso, Caiazza, Felici. Allenatore: Longo Emilio.

Sona (4-1-2-1-2): Carnelos; Pavan, Gecchele (C), Barellini, Acampora (15' st Angelini); Toskic (6' st Ceccuzzi); Vaudagna, Marchesan (25' st Valtulini), Simeoni (25' st Valbusa); Di Nardo, Strianese (40' st Girma). A disposizione: Dal Bosco Carneiro, Alba, Di Monte, Murtas. Allenatore: Damini Filippo.

Arbitro: Filippo Colaninno di Nola
Assistenti: Marco Munitello di Gradisca d'Isonzo e Giacomo Ponti di Trieste.

Note: ammoniti Troiano, Romano (F), Ceccuzzi, Barellini (S).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sona, sconfitta nell'infrasettimanale: la Folgore Caratese cala il poker

VeronaSera è in caricamento