Domenica, 24 Ottobre 2021
Calcio

Serie C, il derby tra Virtus e Legnago non regala vincitori: (un) punto e a capo al Gavagnin-Nocini

I rossoblù di Fresco, passati in vantaggio con Arma, non riescono a finalizzare il raddoppio. Gli ospiti di Colella resistono e nella ripresa affondano il colpo. Un 1 a 1 finale che non accontenta nessuna delle due squadre

Finisce 1 a 1 il derby veronese d'andata giocato tra Virtus Verona e Legnago.

Un pareggio tutto sommato giusto, come confermato dalle voci dei protagonisti, anche se i rossoblù hanno certamente da recriminare di più sotto il punto di vista delle occasioni mancate.

Per il primo quarto d'ora scarso succede poco. La squadra di Fresco si porta in avanti al 14' con Arma, abile nel finalizzare di testa la palla messa al centro da Metlika. Ad inizio ripresa si porta addirittura vicina al raddoppio, ma non riesce a concretizzare il match point. E allora ne approfitta il Legnago, che fino a quel momento aveva arroccato un fortino in difesa, affacciandosi progressivamente in avanti. Al 24' del secondo tempo, su assist di Ambrosini, è Contini a insaccare la rete dell'1 a 1 definitivo.

Un punto che consente alla formazione biancazzurra di interrompere la serie di sconfitte, ma che di fatto non aiuta nessuna delle due squadre a rialzarsi dagli ultimi posti della classifica. I ragazzi di mister Colella salgono a 2 punti, mentre per i rossoblù si tratta del primo risultato utile stagionale. Va anche detto, però, che c'è ancora una partita da recuperare con il Piacenza.

Di seguito il tabellino dettagliato dell'incontro:

VIRTUS VERONA - LEGNAGO 1-1 (1-0)

Reti: 15′ pt Arma (VV); 24′ st Contini (LS)

Virtus Verona (4-3-1-2): Sibi, Cella, Arma, Danti (33’st Danieli), Amadio, Lonardi, Pellacani, Metlika (40’st Tronchin), Zugaro, Marchi (17’st Pittarello), Zarpellon.
A disp.: Giacomel, Bragantini, Mazzolo, Munaretti, De Rigo, Priore, Vesentini, Silvestri, Acampora. All. Fresco

Legnago Salus (4-3-2-1): Corvi; Ambrosini, Bondioli, Milani, Ricciarid; Laurenti (12′ st Zanetti), Yabre, Salvi (21′ st Antonelli); Giacobbe (21′ st Lazarevic), Contini (29′ st Sgarbi); Buric (21′ st Juanito).
A disp.: Gasparini, Enzo, Rossi, Muteba, Pitzalis, Casarotti, Olivieri. All. Colella

Arbitro: sig. Longo (sez. Cuneo)

Ammoniti: Metlika (VV), Buric (LS), Pittarello (VV)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie C, il derby tra Virtus e Legnago non regala vincitori: (un) punto e a capo al Gavagnin-Nocini

VeronaSera è in caricamento