Calcio

San Giovanni Lupatoto, proseguono i lavori per il campo sintetico. Perbellini: «Fondamentale per il vivaio e le nuove esigenze del Club»

All'impianto sportivo "G. Battistoni" avanzano le operazioni per poter consegnare alla società biancorossa un terreno di gioco ottimale

Proseguono i lavori per poter consegnare un nuovo campo di erba sintetica all'impianto sportivo "G. Battistoni" di San Giovanni Lupatoto.

Dopo anni di impegno, e dopo una tregua dovuta ad un piccolo problema tecnico, il Presidente dell'ASD San Giovanni Lupatoto Daniele Perbellini si ritiene soddisfatto di quanto ottenuto.

Come illustrato dal patron e dalla dirigenza biancorossa, «l'obiettivo primario della società era quello di garantire ai propri tesserati uno spazio ottimale per poter praticare l'attività. È di fondamentale importanza avere a disposizione un campo sintetico nel comune sia per la grande consistenza del vivaio che negli anni fiorisce sempre più, sia per rispondere alle nuove esigenze tecniche che vedono protagoniste il calcio lupatotino».

La società comprende una Prima Squadra che milita in Promozione, una formazione di Juniores regionali elite, due categorie di allievi regionali ed altre due di giovanissimi regionali. Inoltre, sono già state avviate importanti collaborazioni con gli enti pubblici locali al fine di promuovere le iniziative sociali per la comunità.

Facendo un punto sul nuovo campo, attualmente sono in fase di completamento le operazioni di montaggio per le torri faro, utili per l'impianto di illuminazione.

Un ottimo lavoro, quello di Perbellini, seguito da uno staff attento e laborioso che non vede l'ora di far ripartire i propri giocatori sul moderno terreno di gioco.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Giovanni Lupatoto, proseguono i lavori per il campo sintetico. Perbellini: «Fondamentale per il vivaio e le nuove esigenze del Club»

VeronaSera è in caricamento