Calcio

Salernitana - Hellas Verona 2-2 | Kalinic porta due volte avanti i gialloblù, riacciuffati poi dai granata

La squadra di Tudor in vantaggio all'Arechi grazie al bis dell'attaccante croato, che centra anche il palo. La squadra di Castori reagisce trovando il pareggio con Gondo e M. Coulibaly. Traversa di Barak sul finale

Il Verona supera il test a metà.

I gialloblù, dopo l'impresa con la Roma, cercavano continuità con la Salernitana. Il pareggio finale all'Arechi, per 2 a 2, ha permesso alla squadra di mister Tudor di conquistare un punto, centrando due risultati utili consecutivi. Il rammarico, però, non manca, soprattutto considerando il doppio vantaggio iniziale.

Di Kalinic, dopo sette minuti, il primo gol della serata. L'attaccante, servito dall'assist di Caprari, si fa trovare puntuale sul primo palo, chiudendo l'azione con un piattone efficace. Lo stesso centravanti, dopo alcuni tentativi di Simy, sigla la doppietta e il bis dell'Hellas. Su filtrante di Ilic, il croato pennella un tocco morbido sotto la traversa, beffando Belec. La Salernitana accorcia le distanze con Gondo sul finale di tempo, pronto a sfruttare al meglio una palla vagante nell'area di rigore.

Ad inizio ripresa il palo di Kalinic nega il gol del 3 a 2 e la tripletta personale. I granata, pericolosi con alcune giocate di Ribery, trovano poi la rete del pari con M. Coulibaly, rapido nel controllare un tiro-cross di Gagliolo, infilando con freddezza Montipò. Sul finale l'incrocio dei pali pieno di Barak, che su calcio di punizione centra il secondo legno della serata per la squadra gialloblù.

Serviranno altri punti col Genoa per capire se il Verona ha davvero superato il momento di crisi iniziale targato Di Francesco. Appuntamento al Ferraris, sabato 25 settembre alle ore 20.45.

Il tabellino

SALERNITANA - HELLAS VERONA 2-2

MARCATORI: Kalinic 7' pt e 29' pt, Gondo 47' pt, M. Colilbaly 31' st

La cronaca

PRIMO TEMPO - Dopo un avvio statico, i gialloblù trovano il vantaggio con Kalinic.

1'. Gondo scappa via in posizione giudicata regolare, chiude Magnani in calcio d'angolo.

3'. Ilic rischia molto con un retropassaggio corto, Montipò arriva in tempo e spazza in fallo laterale.

7'. Gol dell'Hellas! Ilic pesca Caprari libero sulla sinistra, che dopo un dribbling iniziale mette nel cuore dell'area piccola un rasoterra insidioso. Kalinic si fa trovare pronto sul primo palo e appoggia in porta il pallone con un piattone preciso.

10'. Occasione per Barak, servito di tacco da Kalinic. Conclusione smorzata e preda facile di Belec.

11'. Ribaltamento di fronte della Salernitana. Ribery pennella al centro per Simy, che di testa non inquadra la porta.

13'. Secondo squillo della Salernitana, con Simy che di nuovo incorna senza trovare lo specchio.

15'. Ancora pericoloso Simy, che dal limite dell'area prova il tiro, deviato da Gunter. Proteste per un tocco di mano del difensore, ma la palla sbatte sul petto: si gioca.

20'. Ribery si inserisce in area, appoggiando al centro per Gagliolo, che arriva come un treno calciando alto.

23'. Il ritmo, rispetto alla fase iniziale, si è notevolmente alzato. Le due squadre verticalizzano spesso, con la Salernitana in pressing offensivo negli ultimi minuti. Il Verona contiene le avanzate e riparte.

26'. Tempestivo intervento di Belec in uscita sulla trequarti, bravo ad anticipare in scivolata Kalinic che si era involato verso la porta.

29'. Raddoppio gialloblù! Kalinic firma la doppietta personale, dopo essere stato servito da un'imbucata di Ilic. Scavetto sotto la traversa e 0-2.

31'. Verona ancora in attacco, con Lazovic che invece di tirare prova un assist al centro dell'area. Blocca Belec.

36'. Ammonito Kalinic per fallo su L. Coulibaly.

41'. Cartellino giallo anche per Magnani, punito per una trattenuta su Gondo.

47'. Gol della Salernitana. Su punizione di Ribery a tempo scaduto, Gondo sfrutta un rimpallo e buca Montipò da posizione ravvicinata.

48'. Fine primo tempo: all'Arechi avanti l'Hellas per 2 a 1.

SECONDO TEMPO - Doppio cambio per il Verona: Casale per Magnani e Tameze per Ilic.

47'. Palo di Kalinic, ad un passo dalla tripletta. L'attaccante si libera in area, lasciando partire un destro potente che si infrange sul legno.

55'. La Salernitana si affaccia nell'area di Montipò, senza riuscire però a far male.

56'. Terza sostituzione per i gialloblù: fuori Kalinic, dentro Simeone.

58'. Cambio anche per i granata: Djuric per Simy.

61'. Scatto di Simeone in profondità, bravo a rientrare e passare un buon pallone a Lazovic, colto leggermente controtempo. Tentativo lento e palla fuori.

66'. Quarta sostituzione Hellas: entra Bessa, esce Caprari.

67'. Incredibile occasione per la Salernitana: sulla staffilata di Ranieri Djuric non trova il pallone a pochi passi dalla porta. Adesso spinge la squadra di Castori.

74'. Bonazzoli prende il posto di Gondo.

75'. Tanti falli negli ultimi minuti. Gioco spesso fermo, è lotta in mezzo al campo.

76'. Pareggio della Salernitana. Gagliolo calcia forte verso il centro dell'area, dove M. Coulibaly è lesto a controllare e a fulminare Montipò.

83'. Barak appoggia per Faraoni al limite dell'area, ma troppo centrale la conclusione dell'esterno. Parata facile per Belec.

84'. Sul capovolgimento di fronte Ribery entra pericolosamente in area, cercando Djuric al centro. Chiude tutto la difesa gialloblù.

84'. Ammonito Gagliolo per un'entrata su Barak.

86'. Simeone si infila centralmente, puntando verso la porta. Lo abbatte L. Coulibaly, che rimedia un cartellino giallo. Punizione da buona posizione per il Verona.

88'. Traversa in zona incrocio per Barak, che non trova per centimetri il gol del vantaggio.

89'. Doppio cambio per i granata: Zortea e Di Tacchio per L. Coulibaly e Ranieri.

90'. Ammonito anche Dawidowicz per un'entrata in ritardo su Kastanos.

92'. Ultimo cambio gialloblù: esce Lazovic, entra Cetin.

94'. Cross fuori misura per Zortea. Rinvio dal fondo.

96'. Finisce qui: Salernitana-Hellas Verona 2 a 2.

Le formazioni

Salernitana (3-4-1-2): Belec; Gyomber, Strandberg, Gagliolo; Kechrida, M. Coulibaly, L. Coulibaly (dal 44' st Zortea), Ranieri (dal 44' st Di Tacchio); Ribery (dal 44' st Kastanos); Gondo (dal 29' st Bonazzoli), Simy (dal 13' st Djuric)
A disposizione: Fiorillo, Jaroszynsky, Veseli, Schiavone, Obi, Bogdan, Vergani
Allenatore: Fabrizio Castori

Hellas Verona (3-4-2-1): Montipò; Dawidowicz, Günter, Magnani (dal 1' st Casale); Faraoni, Hongla, Ilic (dal 1' st Tameze), Lazovic (dal 47' st Cetin); Barak, Caprari (dal 21' st Bessa); Kalinic (dall'11 st Simeone)
A disposizione: Pandur, Berardi, Lasagna, Ceccherini, Cancellieri, Ragusa
Allenatore: Igor Tudor

Arbitro: Massimiliano Irrati (Sez. AIA di Pistoia)
Assistenti: Liberti (Sez. AIA di Pisa), Yoshikawa (Sez. AIA di Roma 1)

NOTE. Ammoniti: Kalinic, Magnani, Gagliolo, L. Coulibaly, Dawidowicz

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salernitana - Hellas Verona 2-2 | Kalinic porta due volte avanti i gialloblù, riacciuffati poi dai granata

VeronaSera è in caricamento