rotate-mobile
Calcio

Play off Serie C: Il Legnago Salus batte il Lumezzane 1-0 e accede al turno successivo

Decide il gol di Svidercoschi

Il Legnago Salus batte 1-0 il Lumezzane e continua la propria corsa nei play off.

Le formazioni ufficiali 

LEGNAGO SALUS (3-4-1-2): Fortin; Pelagatti, Martic, Noce; Muteba, Diaby, Baradji, Boci; Van Ransbeeck; Svidercoshi, Rocco. Allenatore: Massimo Donati

LUMEZZANE (4-3-1-2): Fligheddu; Moscati, Dalmazzi, Pogliano, Righetti; Calì, Taugordeau, Ilari; Spini, Iori, Cannavò. Allebatore: Arnaldo Franzini

Arbitro: Gianluca Grasso di Ariano Irpino (Linari-Abbinante; IV: Renzi. VAR: Mazzoleni, AVAR: Monaldi)

Serata ventilata, ma senza pioggia. Colpo d'occhio delle grandi occasioni per questa sfida tra Legnago e Lumezzane. Al 6' calcio d'angolo per gli ospiti senza esito. Al 10' Cannavò scatta verso la porta del Legnago e prova la conclusione, palla sul palo e poi fuori dall'area. Prima azione della gara molto pericolosa e brivido per i tifosi di casa. Al 20' ancora 0-0, ma gli ospiti giocano meglio dei biancazzurri. Al 24' colpo di testa di Cali' che non inquadra lo specchio della porta. Pochi secondi dopo primo giallo della gara: ammonito Muteba nel Legnago. Al 26' punizione per il Lumezzane che non crea pericoli. Al 32' calcio d'angolo per gli ospiti senza esito, ma dagli sviluppi dello stesso Iori prova la botta da fuori area, Fortin mette ancora in corner. Dal calcio d'angolo stacco di testa di Dalmazzi e palla alta. Al 39' ammonito Pogliano e punizione per il Lumezzane senza esito. Al 40' vantaggio del Legnago: tiro dalla distanza di Baradji, palla sul palo e poi sui piedi di Svidercoschi che mette dentro il gol dell' 1-0. Prima marcatura della storia del Legnago nei play off. Al 45' tiro di Iorio e palla sul fondo. Poco dopo ammonito Spini per gli ospiti. In pieno recupero la squadra di Donati trova il gol del raddoppio con una rete strepitosa al volo di Baradji, ma l'arbitro proprio sulla conclusione fischia la fine del primo tempo e quindi gol non valido tra le proteste dei padroni di casa. Finisce la prima frazione con il vantaggio del Legnago 1-0.

Inizia la ripresa senza cambi e dunque squadre in campo con gli stessi effettivi del primo tempo. Dopo due minuti tentativo di stacco di testa in area di Baradji che non riesce però a toccare bene. Al 12' due cambi nel Lumezzane: fuori Cannavò e Righetti dentro Capelli e Regazzetti. Al 13' tentativo di testa di Cali', attento Fortin che para bene. Al 15' sponda di Cali' per il colpo di testa di Capelli, blocca l'estremo difensore del Legnago. Due minuti dopo conclusione di Spini e palla fuori di poco. Al Sandrini presenti 869 spettatori, tra i dati più alti di questa stagione. Al 24' Pelagatti tutto solo in area va di testa, para Filigheddu. Al 28' tiro di Taugourdeau dal limite, sfera alta di pochissimo. Subito dopo cambio nel Legnago: fuori Diaby dentro Motoc. Cambio anche nel Lumezzane: entra Poledri per Ilari. Al 29' ammonito Dalmazi e poco dopo tra i biancazzurri Pelagatti. Al 36' giallo anche per Poledri. Un minuto dopo fuori nel Legnago Rocco e Sviderscoschi dentro Buric e Mbakogu. Nel Lumezzane fuori Pogliano e dentro Galabinov. Al 39' palo clamoroso di Moscati che sfiora il gol del pareggio. Secondo legno per gli ospiti in questa gara. Al 41' tiro a botta sicura di Capelli a due passi da Fortin che si oppone da gran portiere e respinge il tiro. Al 43' fuori Van Ransbeeck e Boci dentro Franzolini e Zanandrea. Sei minuti di recupero. Al 50' palo anche per il Legnago con Buric entrato in campo sul finale. Arriva il fischio del direttore di gara. Il Legnago batte 1-0 il Lumezzane e accede al secondo turno dei play off del campionato di Serie C. L'11 maggio la squadra di Donati giocherà sul campo dell'Atalanta U23.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Play off Serie C: Il Legnago Salus batte il Lumezzane 1-0 e accede al turno successivo

VeronaSera è in caricamento