rotate-mobile
Calcio

Legnago, trasferta piena di rimpianti: il Fiorenzuola passa e ringrazia sull'unico errore dei biancazzurri

La squadra di mister Colella torna dal velodromo 'Pavesi' con tanta delusione, dopo aver fallito alcune occasioni importanti. Il tecnico: «Paghiamo il gol su una mezza cavolata. Bisogna stringere i denti»

Il Legnago esce sconfitto, con rammarico, dal velodromo 'Pavesi' di Fiorenzuola.

Una gara caratterizzata da una serie di occasioni da rete non concretizzate dai biancazzurri, che pagano a prezzo pieno un buco difensivo concesso nel corso del primo tempo.

Quanto alla cronaca, come riportato sul sito ufficiale del Club, il Legnago parte subito forte nei minuti iniziali, con una clamorosa occasione sciupata all'8': Antonelli recupera palla a centrocampo e innesca Juanito, che conduce la transizione verso l'area avversaria, servendo poi sulla destra per Sgarbi. Cross al centro a pescare perfettamente Contini il quale, a tu per tu, tira sul corpo dell'estremo difensore del Fiorenzuola. Dopodiché sono i lombardi a rendersi pericolosi con Tommasini che calcia, ma Enzo è attento e blocca. Al 20', padroni di casa in vantaggio: contropiede micidiale con lancio nello spazio per Palmieri, che ha una prateria davanti a sé e, arrivato davanti al portiere, conclude a rete. Al 37', su cross da sinistra, Contini colpisce di testa, la palla non entra, ci si butta Juanito che calcia incredibilmente alto. Si va negli spogliatoi con il Fiorenzuola in vantaggio per 1 a 0. Nella ripresa niente di significativo fino al 90', quando arriva una traversa su punizione di Buric, sul cui pallone si lancia Juanito in rovesciata, con una triaettoria alta di poco.

Non cambia più nulla e così i tre punti vanno al Fiorenzuola, abile a castigare sull'unico errore dei biancazzurri, che tornano a casa da una trasferta colma di rimpianti.

Di seguito il tabellino dettagliato e gli highlights dell'incontro:

FIORENZUOLA - LEGNAGO SALUS 1-0 (1-0)

Reti: 20′ pt Palmieri (F)

Fiorenzuola (4-3-3): Bottiola; Potop, Ferri, Cavalli, Dimarco; Palmieri (40′ Stronati), Fiorini, Currarino (40′ Varoli); Oneto, Tommasini (35′ st Arrondini), Bruschi (21′ st Nelli).
A disp.: Burigana, Zaccariello, Maffei, Esposito, Molinaro, Giani, Guglieri, Otranto Godano. All. Luca Tabbiani

Legnago Salus (4-3-2-1): Enzo; Ambrosini (31′ st Zanetti), Gasparetto, Stefanelli, Rossi (31′ st Pitzalis); Antonelli, Salvi, Giacobbe; Sgarbi (35′ st Olivieri), Contini (22′ st Buric); Juanito.
A disp.: Corvi, Gasparini, Ricciardi, Bondioli, Yabre, Milani, Casarotti, Olivieri. All. Giovanni Colella

Arbitro: sig. Djudjervic (sez. di Trieste)

Ammoniti: Potop (F)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Legnago, trasferta piena di rimpianti: il Fiorenzuola passa e ringrazia sull'unico errore dei biancazzurri

VeronaSera è in caricamento