rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Calcio

Legnago, pari a reti inviolate contro la Giana Erminio. Ancora proteste per un rigore negato

I biancazzurri non riescono a trovare la via del gol contro la formazione milanese, pur rendendosi pericolosi più volte nel corso della ripresa. La squadra di Serena recrimina per l'ennesimo penalty non concesso

Segnali incoraggianti per il Legnago Salus, che però impatta 0 a 0 nello scontro diretto con la Giana Erminio.

La squadra di Serena, tuttavia, recrimina (ancora una volta) per un rigore non concesso, che forse avrebbe potuto regalare tre punti preziosi. Come riportato sul sito ufficiale del Club biancazzurro, la fase di gara iniziale è prevalentemente di studio. Gli ospiti si fanno pericolosi al 12′, quando Enzo è costretto ad intervenire con riflesso su un colpo di testa ravvicinato. All'incirca al 18', sugli sviluppi del corner, ecco l'episodio contestato dai veronesi: possibile fallo su Bondioli, che cade a centro area, ma l'arbitro lascia correre. Di fatto, è quello l'ultimo sussulto di un primo tempo avaro di emozioni. Nella seconda frazione, i padroni di casa entrano sul terreno di gioco con un altro piglio. Col passare dei minuti ci provano Bondioli, Contini, Juanito Gomez e Rossi, ma ci pensa Zanellati a tenere a galla la formazione di Contini. Il finale del match è tutto di marca legnaghese con un paio di conclusioni interessanti, nessuna delle quali tuttavia tramutata in gol.

Il Legnago rimane così ultimo in classifica, a tre lunghezze di distacco proprio dalla Giana Ermino.

Di seguito il tabellino dettagliato e gli highlights dell'incontro:

LEGNAGO SALUS - GIANA ERMINIO 0-0

Reti: –

Legnago Salus (4-3-3): Enzo; Bruno (1′ st Rossi), Bondioli (14′ st Pellizzari), Stefanelli, Ricciardi; Lollo, Yabre, Paulinho (37′ st Giacobbe); Contini (22′ st Antonelli), Juanito, Buric.
A disp.: Corvi, Rossini, Lazarevic, Alberti, Sgarbi, Salvi, Zanetti, Casarotti. All. Michele Serena

Giana Erminio (4-3-3): Zanellati; Vono, Bonalumi, Magli (27′ st Gulinelli), Magri; Ferrari, Panatti, Acella (27′ st Palazzolo); N. Corti (A. Corti), Tremolada (41′ st Pinto), N. Corti, D’Ausilio (35′ st Touré).
A disp.: Casagrande, Cazzola, Carminati, Pinto. A. Corti, Perna, Piazza, Colombini. All. Matteo Contini

Arbitro: sig. Ancora (sez. Roma 1)

Ammoniti: N. Corti (GE), Bonalumi (GE), Paulinho (LS), Contini (LS), Buric (LS), Yabre (LS), Tremolada (GE)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Legnago, pari a reti inviolate contro la Giana Erminio. Ancora proteste per un rigore negato

VeronaSera è in caricamento