Calcio

Legnago, non basta Juanito Gomez: il Südtirol vince il recupero e rimane in vetta alla classifica

L'ex attaccante dell'Hellas Verona riaccende le speranze a inizio ripresa. Gli altoatesini pareggiano però poco dopo e, in virtù del risultato del primo tempo già giocato, la sputano sui biancazzurri di mister Colella

Il Legnago esce sconfitto 1 a 2 contro la capolista Südtirol, sfida della quale è stato recuperato il secondo tempo dopo quasi due mesi.

Come riportato sul sito ufficiale del Club biancazzurro, i ragazzi di mister Colella partono subito a mille, trovando dopo cinque minuti la rete del pari provvisorio (la partita era stata sospesa sullo 0 a 1 in favore degli altoatesini). Azione sulla sinistra, Ciccone si infila in area, scambia nello stretto con Giacobbe poi serve a Juanito Gomez un cross preciso, sul quale l'argentino di testa non sbaglia. Galvanizzato dalla rete, il Legnago aumenta ulteriormente i giri e, dopo appena 120 secondi, sfiora il clamoroso ribaltone, quando il portiere avversario si esalta con un intervento provvidenziale su un'altra conclusione di Gomez. Alla prima proiezione offensiva, il Südtirol pareggia i conti della ripresa: calcio d'angolo, la retroguardia legnaghese incappa in un blackout difensivo, e Malomo insacca senza troppi problemi. La squadra non subisce il colpo e si ributta di nuovo in avanti, costruendo una doppia occasione al 27′ con Ricciardi e Gomez. Altra chance al 31': Giacobbe serve sulla destra Ciccone, che si accentra e calcia di sinistro, ma il portiere avversario para. Al 90' si rivedono gli ospiti, con Gasparini costretto agli straordinari su Odogwu. Sul finale arriva anche un rosso per doppia ammonizione a Gatto, ma ormai il tempo è finito.

Di seguito il tabellino dettagliato e gli highlights dell'incontro:

LEGNAGO SALUS - SÜDTIROL 1-2 (0-1)

Reti: 5′ st Juanito (LS), 14′ st Malomo (S)

Legnago Salus (4-3-2-1): Gasparini; Ricciardi, Gasparetto, Stefanelli, Rossi; Giacobbe, Yabre, Laurenti (39′ st Buric); Ciccone, Sgarbi; Juanito.
A disp.: Corvi, Enzo, Antonelli, Ambrosini, Bondioli, Milani, Salvi, Zanetti, Calamai, Casarotti, Olivieri. All. Giovanni Colella

Südtirol (4-3-3): Poluzzi; De Col, Malomo, Vinetot, Fabbri; Tait, Gatto, Broh; Rover, Odogwu, Casiraghi.
A disp.: Meli, Voltan, Fink, Zaro, Moscati, Heinz, Candellone, Marano. All. Ivan Javorcic

Arbitro: sig. Gauzolino (sez. di Torino)

Ammoniti: Rover (S), Gatto (S), Buric (LS)

Espulsi: 45′ st Gatto per somma di ammonizioni

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Legnago, non basta Juanito Gomez: il Südtirol vince il recupero e rimane in vetta alla classifica
VeronaSera è in caricamento