Calcio

Legnago, battuta d'arresto nella trasferta di Seregno

La squadra biancazzurra esce sconfitta da una delicata sfida salvezza, interrompendo così una serie positiva di quattro risultati utili di fila. Gara indirizzata già nel primo tempo dai brianzoli, in gol con Zè Gomes e Cocco

Turno infrasettimanale amaro per il Legnago, che torna da Seregno con una sconfitta bruciante.

Un ko che interrompe una serie positiva di quattro risultati utili consecutivi: i pareggi ottenuti contro Padova e Pro Patria, la vittoria di Trento e il pareggio contro il Renate. Come riportato dall'Ufficio Stampa biancazzurro, il basso ritmo e alcuni errori di troppo in fase di costruzione hanno indirizzato la gara con due episodi registrati già nel corso del primo tempo.

Al 4' un'incertezza dei difensori centrali della squadra di Serena permette a Zè Gomes di coordinarsi al centro dell'area e far partire un tiro che si infila alle spalle di Corvi, portando così in vantaggio la formazione brianzola. Al 29', poi, su un capovolgimento di fronte Cocco trova il gol del raddoppio dal limite. La più nitida occasione per il Legnago arriva al 37′, con una conclusione di Alberti che attraversa tutta l'area piccola ed esce sul fondo. Nella ripresa la squadra biancazzurra crea senz'altro qualcosa in più, ma riesce solamente ad accorciare le distanze al 74': corner di Pitzalis e incornata di Bondioli che manda il pallone in fondo al sacco. Nonostante alcuni dubbi sorti per possibili calci di rigore non assegnati alla compagine ospite, la partita si conclude con la vittoria dei locali per 2 a 1.

Una battuta d'arresto dolorosa per il Legnago, in un match di notevole importanza in ottica salvezza. Ci sarà comunque modo di rifarsi, perché domenica (20 marzo) arriverà subito il nuovo impegno per i ragazzi di Serena, che se la vedranno al Sandrini contro la Pro Vercelli.

Di seguito il tabellino dettagliato dell'incontro:

SEREGNO - LEGNAGO SALUS 2-1 (2-0)

Marcatori: 4' pt Zè Gomes, 30' pt Cocco, 29' st Bondioli

Seregno: Tozzo, Cocco, Rossi, Solcia, Marino, Vitale, Raggio Garibaldi (14' st Iurato), Valeau, Balzano (35' st Galeotafiore), Gemignani, Gomes (43' st Dell’Agnello). A disposizione: Maroco, Lupu, Mandorlini, Cortesi, Aga, Jimenez, Bartolotta, Invernizzi, Pani. Allenatore Alberto Mariani.

Legnago Salus: Corvi, Ricciardi, Rossi, Bondioli, Yabre, Alberti (27' st Zanetti), Paulinho (13' st Pitzalis), Sgarbi, Contini, Lollo, Gasparetto. A disposizione: Enzo, Rossini, Stefanelli, Meneghetti, Bruno, Casarotti, Giacobbe. Allenatore Armando Perna (Michele Serena squalificato)

Arbitro: Sig. Giuseppe Mucera di Palermo

Note: ammoniti Stefanelli (dalla panchina per proteste), Marino, Raggio Garibaldi, Contini, Gasparetto, Pitzalis, Dell'Agnello

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Legnago, battuta d'arresto nella trasferta di Seregno
VeronaSera è in caricamento