Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Calcio

Hellas Verona Women, crollo sotto i colpi della Fiorentina. Cedeño illude, ma le viola rimontano col tris

Per le ragazze di mister Pachera un altro doloroso ko che vale il penultimo posto in classifica. Dopo il vantaggio iniziale delle scaligere, la squadra di Panico si impone con forza nella ripresa. Salgono a 17 i gol incassati dalle gialloblù, solo due quelli segnati

All'Hellas Verona Women non basta il cuore, e nemmeno una prova di sacrificio.

A Vigasio termina 1 a 3 il match con la Fiorentina, valido per la 6^ giornata della Serie A femminile

Come riportato sul sito ufficiale del Club, è stata una gara che ha visto le gialloblù nuovamente in vantaggio per prime, superate da una Fiorentina aiutata dallo sfortunato autogol di Ambrosi che ha rotto gli equilibri della gara nel cuore della ripresa. Presenti per l'occasione anche il Presidente dell'Hellas Maurizio Setti ed il Presidente dell'Hellas Women Federico Setti.

Venendo alla cronaca, al 19' è bravo il Verona a ribattere colpo su colpo a passare in vantaggio: Cedeño riconquista palla con caparbietà all'interno dell'area di rigore avversaria e con un destro preciso batte Schroffengger sul secondo palo per l'1 a 0 gialloblù. La risposta della Fiorentina arriva al 37’ con Baldi che, sullo sviluppo di un corner, colpisce di testa e sigla il pareggio. All'inizio della ripresa l'Hellas scende in campo con rinnovato spirito combattivo e al 16’ si rende pericoloso con Pasini, che manda alto non di molto. Un minuto più tardi il beffardo vantaggio viola: su un cross dalla destra Ambrosi è sfortunata nella deviazione e batte l’incolpevole Keizer. Le ragazze di mister Pachera non ci stanno e provano a rifarsi in avanti, ma nel momento del massimo sforzo prodotto da Ambrosi e compagne arriva il terzo gol della Fiorentina con Lundin, che supera Keizer al 35’. Il forcing finale non premia il cuore delle gialloblù, che ora torneranno in campo sabato 30 ottobre, alle ore 14.30, in provincia di Napoli contro il Pomigliano.

Di seguito il tabellino dettagliato e gli highlights dell'incontro:

HELLAS VERONA WOMEN - FIORENTINA FEMMINILE 1-3 (1-1)
Reti: 19' pt Cedeño, 37' pt Baldi, 17' st Ambrosi (aut.), 35' st Lundin

Hellas Verona Women: Keizer, De Sanctis, Oliva (da 20' st Ledri), Jelencic, Pasini (da 20' st Nilsson), Cedeño, Catelli (da 20' st Dahlberg), Ambrosi, Mancuso (da 36' st Rognoni), Lotti, Quazzico. A disposizione: Casarasa, Errico, Rizzioli, Anghileri, Horvat. Allenatore: Matteo Pachera

Fiorentina Femminile: Schroffenegger, Tortelli, Breitner (da 40' st Zazzera), Pires Neto (da 27' st Catena), Lundin, Sabatino (da 40' st Martinovic), Vigilucci, Baldi (da 36' st Mascarello), Huchet, Kravets, Cafferata (da 1' st Monnecchi). A disposizione: Forcinella, Tasselli, Ceci, Vitale. Allenatore: Patrizia Panico

Arbitro: Francesco D'Eusanio (Sez. AIA di Faenza)
Assistenti: Tagliaferri (Sez. AIA di Faenza), Merciari (Sez. AIA di Rimini)

NOTEAmmonite: Cafferata, Quazzico, Oliva

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Hellas Verona Women, crollo sotto i colpi della Fiorentina. Cedeño illude, ma le viola rimontano col tris

VeronaSera è in caricamento