rotate-mobile
Calcio

Hellas Verona, dal Giudice Sportivo ammenda di diecimila euro per lancio di oggetti

Multato il Club di via Olanda dopo la sfida vinta dai gialloblù contro i bergamaschi al Gewiss Stadium: i supporters scaligeri, nel corso del primo tempo, avrebbero «lanciato alcuni oggetti potenzialmente contundenti nel settore occupato dalla tifoseria avversaria»

In relazione all'incontro di campionato tra Atalanta ed Hellas Veronaterminato con la vittoria della squadra di Tudor per 1 a 2, il Giudice Sportivo della Serie A, Gerardo Mastrandrea, ha inflitto un'ammenda di diecimila euro al Club gialloblù, punito per un comportamento irregolare adottato dai propri tifosi al 'Gewiss Stadium'.

Il motivo della multa imposta, come si legge dal comunicato numero 254, è «per avere suoi sostenitori, nel corso del primo tempo, lanciato alcuni oggetti potenzialmente contundenti nel settore occupato dalla tifoseria avversaria; sanzione attenuata ex art. 29, comma 1 lett. b) CGS: infrazione rilevata dalla Procura federale su segnalazione dei Responsabili dell'Ordine Pubblico».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Hellas Verona, dal Giudice Sportivo ammenda di diecimila euro per lancio di oggetti

VeronaSera è in caricamento