rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Calcio

Hellas Verona - Empoli 2-1 | Tameze segna all'ultimo respiro, i gialloblù si impongono al Bentegodi

Dopo una prima frazione senza reti, a inizio ripresa ci pensa Barak a sbloccare l'incontro, ma poi Romagnoli trova il pari. Sul finale la rete del definitivo sorpasso da parte del centrocampista franco-camerunense

Il Verona non sembra avere intenzione di fermarsi.

Il primo test dopo la sosta Nazionali viene superato a pieni voti, o meglio a pieni punti: tre effettivi sul tabellone, ma considerando l'Empoli una rivale nella corsa salvezza, si sa quanto in realtà questi possano pesare per la truppa gialloblù. Inoltre, si tratta della quinta vittoria casalinga al Bentegodi, una cinquina tutta marchiata Igor Tudor. Il tecnico croato teneva molto a questa partita, ha cercato anche di ristabilirsi il prima possibile dal Covid per poter seguire la squadra nella preparazione della delicata sfida. Il suo gruppo ormai è collaudato, una certezza e una compagine rognosa per qualunque avversario. Va anche detto, tuttavia, che la vittoria contro i toscani di Andreazzoli non è arrivata in scioltezza: è servito un lampo a tempo scaduto per conquistare il massimo bottino.

Un primo tempo molto statico, anche un po' brutto da vedere, con tante imprecisioni e pochi spazi per sfondare da entrambe le parti. L'Hellas preme di più, ma è l'Empoli ad avere le occasioni più nitide per portarsi avanti. Oltre alla palla sciupata da Pinamonti dal cuore dell'area, l'ex Henderson fa rabbrividire gli spalti con il suo siluro dalla lunga distanza stampato sulla traversa. Nella ripresa, però, l'inserimento di Lazovic è l'arma vincente: il cross dell'esterno per Barak è un invito a nozze, con il trequartista ceco chirurgico nel piazzare il pallone di testa. Successivamente, sugli sviluppi di un corner, si fa trovare puntuale Romagnoli nel firmare il pari da pochi passi dopo un mancato intervento a liberare di Günter. Quando il pareggio appare in ghiaccio, Barak imbuca per Tameze, che grazie alla deviazione di Luperto batte in diagonale Vicario e regala il successo per 2 a 1 alla formazione scaligera.

Il tabellino

HELLAS VERONA - EMPOLI 2-1
Reti: 4' st Barak, 22' st Romagnoli, 46' st Tameze

HELLAS VERONA (3-4-2-1): Montipò; Dawidowicz, Günter, Ceccherini; Faraoni, Tameze, Veloso, Casale (dal 1' st Lazovic); Barak, Caprari; Simeone
A disposizione: Pandur, Berardi, Lasagna, Cetin, Cancellieri, Rüegg, Magnani, Sutalo, Ragusa, Hongla
Allenatore: Igor Tudor

EMPOLI (4-3-1-2): Vicario; Fiammozzi, Romagnoli, Luperto, Marchizza; Haas (dal 30' Asllani), Stulac (dal 30' Bandinelli), Henderson (dal 15' st Ricci); Di Francesco (dal 39' st Ismajli); Pinamonti, Mancuso (dal 15' st Bajrami)
A disposizione: Ujkani, Cutrone, Bajrami, La Mantia, Zurkowski, Ricci, Stojanovic, Parisi
Allenatore: Aurelio Andreazzoli

Arbitro: Matteo Gariglio (Sez. AIA di Pinerolo)
Assistenti: Paganessi (Sez. AIA di Bergamo), Saccenti (Sez. AIA di Modena)

NOTE. Ammoniti: Tudor, Simeone, Luperto, Bandinelli

La cronaca

PRIMO TEMPO - Problemi gastrointestinali per Cutrone, al suo posto gioca Mancuso nell'attacco dell'Empoli.

3'. Spinge in avanti l'Hellas, murato a più riprese dalla formazione toscana.

6'. Barak conclude debolmente verso la porta di Vicario, che trattiene in presa facile. Altra iniziativa gialloblù, ancora in proiezione offensiva.

10'. Insiste il Verona, sempre bloccato efficacemente dall'attenta retroguardia ospite.

11'. Tocco di mano di Faraoni in area: l'esterno controlla prima col petto e in un secondo momento con la mano. Nessun fischio, si gioca.

15'. Casale prova il tiro col destro su appoggio di Caprari, ma il suo tentativo si spegne alto.

17'. Traversa di Henderson. Grande botta dalla distanza da parte dell'ex di partita, vicinissimo al gol.

23'. Pinamonti si divora la rete del vantaggio. Di Francesco crossa al volo verso l'attaccante, lasciato libero nel cuore dell'area, che di prima intenzione impatta male e manca lo specchio.

29'. Ammonito Tudor per proteste.

30'. Cartellino giallo anche per Simeone: gesto di stizza nei confronti dell'arbitro.

35'. L'Empoli si chiude bene nella propria trequarti di campo, non lasciando spiragli di giocata ai padroni di casa.

42'. L'Hellas non riesce ad affacciarsi in area, e così tenta di colpire dalla distanza. Il destro di Ceccherini, però, è fuori misura.

43'. Ammonito Luperto per un duro intervento su Simeone.

44'. Günter innesca da dietro una buona manovra d'attacco, andando a chiuderla di testa su cross di Caprari. Incornata respinta dalla difesa.

45'. Faraoni calcia da poco al di fuori del limite dell'area, ma anche in questo caso la traiettoria finisce alta.

46'. Termina la prima frazione di gara: 0 a 0 al Bentegodi.

SECONDO TEMPO - Il primo cambio è per i gialloblù: entra Lazovic, esce Casale.

47'. Bravo Dawidowicz ad arginare e poi fermare Di Francesco, lanciato in profondità dal colpo di tacco di Pinamonti.

49'. Gol del Verona! Pennellata perfetta di Lazovic dalla sinistra, con Barak preciso di testa a piazzare il pallone a lato di Vicario.

51'. Lo stesso Barak crossa al centro per Caprari, che non riesce a incornare con efficacia verso la porta.

53'. Problemi al polpaccio per Henderson, che resta a terra.

56'. Colpo al collo per Ceccherini, assistito dallo staff medico.

57'. Doppia sostituzione per Andreazzoli: dentro Bajrami e Ricci per Mancuso e Henderson.

59'. Ceccherini mura con prontezza Bajrami, pronto a mettere al centro il pallone con un insidioso rasoterra.

60'. Conclusione imprecisa di Veloso, che non riesce a coordinarsi.

61'. Tentativo sbilenco anche di Simeone, servito in appoggio da Tameze.

62'. Occasione importante per il Verona. Caprari si presenta al limite dell'area, piazzando un destro diretto all'angolino basso sul quale Vicario si supera nella deviazione in corner.

64'. Caprari cerca subito di rifarsi, ma il suo tiro si impenna e diventa presa facile per l'estemo difensore dei toscani.

67'. Pareggio dell'Empoli. Sugli sviluppi di un calcio d'angolo, il piattone di Pinamonti indirizza il pallone verso la porta, Günter liscia e Romagnoli ne approfitta per appoggiare in rete.

69'. Cartellino giallo per Di Francesco, punito per un fallo tattico su Barak.

74'. Ghiotta opportunità del sorpasso per l'Empoli: Bajrami, a tu-per-tu con Montipò, calcia troppo centrale. Respinge con riflesso l'estremo difensore gialloblù.

75'. Altri cambi per la formazione toscana: Asllani e Bandinelli prelevano Stulaj e Haas.

78'. Altro squillo di Bajrami, questa volta dalla distanza. Ancora attento Montipò.

80'. Forcing offensivo dell'Hellas, con l'Empoli di nuovo chiuso nella propria metà di campo.

81'. Ammonito Bandinelli per una trattenuta su Tameze.

82'. Pericoloso Faraoni. Veloso mette un pallone morbido al centro, su cui fa sponda Barak. L'esterno ruba il tempo e anticipa tutti, ma non inquadra lo specchio di testa.

84'. Sostituzione per la squadra di Andreazzoli: fuori Di Francesco, dentro Ismajili.

91'. Di nuovo in vantaggio il Verona! A segno Tameze in diagonale, con deviazione di Luperto, su imbucata di Barak. Vicario battuto.

96'. Ultimi cambi per l'Hellas: dentro Sutalo per Tameze e Hongla per Simeone.

97'. Entra anche Magnani per Lazovic.

98'. Fischio finale: Verona 2 Empoli 1.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Hellas Verona - Empoli 2-1 | Tameze segna all'ultimo respiro, i gialloblù si impongono al Bentegodi

VeronaSera è in caricamento