rotate-mobile
Calcio

Fiorentina, due giornate di squalifica a Bonaventura: salterà l'Hellas

Due turni di stop inflitti da Giudice Sportivo al centrocampista viola, espulso nei minuti finali della gara persa col Sassuolo per espressioni irriguardose rivolte nei confronti dell'arbitro

Giacomo Bonaventura, centrocampista della Fiorentina, non sarà a disposizione di Italiano per la prossima sfida prevista alle ore 15 di domenica, 6 marzo, al 'Franchi' contro l'Hellas Verona.

L'ex Milan e Atalanta è stato infatti squalificato per due giornate dopo il cartellino rosso ricevuto nei minuti finali della partita persa col Sassuolo, a causa di qualche parola di troppo rivolta all'arbitro del match Alessandro Prontera.

Questa la motivazione precisa espressa dal Giudice Sportivo e riportata sul comunicato ufficiale numero 199 della Lega Serie A:

Squalifica per due giornate effettive di gara ed ammonizione a Giacomo Bonaventura «per comportamento non regolamentare in campo (Sesta sanzione); per avere inoltre, al 35° del secondo tempo, dopo la notifica dell'ammonizione, assunto un atteggiamento irrispettoso nei confronti del Direttore di gara rivolgendo al medesimo, per svariate volte, un epiteto offensivo».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiorentina, due giornate di squalifica a Bonaventura: salterà l'Hellas

VeronaSera è in caricamento