Sabato, 25 Settembre 2021
Calcio

Ex gialloblù, Volpati: «Non mi aspettavo l'esonero di Di Francesco. Sostituto? Vedo bene Maran»

Una delle leggende dello Scudetto dell'Hellas commenta così la decisione del Verona: «Difficile per chiunque gestire il post Juric, pagato il calo di tensione»

Domenico Volpati, Campione d'Italia con la maglia dell'Hellas Verona, ha commentato a Tuttomercatoweb.com l'esonero di Di Francesco. Queste le parole dell'ex centrocampista gialloblù:

«Non me l'aspettavo, ma zero punti in tre gare pesano e si sentiva che era a rischio. Il dopo Juric era difficile da gestire per qualsiasi allenatore. La squadra non si è indebolita, al di là della partenza di Zaccagni, ma molto probabilmente c'è stato un calo di quella tensione che Juric aveva il merito di tenere e la capacità di tenere sempre alta.

Esonero per mancanza di risultati? Non conosco la situazione dello spogliatoio, ma ripeto: la decisione a mio parere arriva per il calo di tensione. E quanto alla classifica io stavo già pensando in questi giorni alle tre squadre peggio del Verona. Perchè quest'anno ci sarà da soffrire.

Chi vorrei adesso alla guida del Verona? Vedo bene Maran, è una persona che ha esperienza, conosce Verona perchè ha guidato il Chievo. E ha portato il Cagliari ad avere buoni risultati. Spero in lui».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ex gialloblù, Volpati: «Non mi aspettavo l'esonero di Di Francesco. Sostituto? Vedo bene Maran»

VeronaSera è in caricamento