rotate-mobile
Giovedì, 18 Agosto 2022
Calcio

Djuric-Verona, la conferma dell'agente: «È ad un passo dall'Hellas»

Il procuratore garantisce l'imminente passaggio in gialloblù dell'attaccante bosniaco, che ha deciso di andare in scadenza di contratto con la Salernitana dopo aver dato il proprio contributo nell'impresa salvezza

L'Hellas Verona si prepara a chiudere per Milan Djuric.

Con Giovanni Simeone sempre più lontano dai colori gialloblù, il 32enne centravanti bosniaco si appresta a sbarcare nella piazza scaligera dopo l'esperienza positiva alla Salernitana, coronata al termine di questa stagione con l'impresa salvezza. Il suo agente, Vittorio Sabbatini, ha confermato la trattativa in un'intervista rilasciata a serieanews.com. Queste le sue dichiarazioni:

«C'è un accordo di massima raggiunto sulla base di un contratto triennale, ovvero la richiesta iniziale del giocatore e che va solo formalizzato. Giocare insieme ad Henry? Sono giocatori dalla stazza fisica importante, Milan un po' di più, ma sono scelte che toccano all'allenatore. Il futuro del Cholito? Da quel che si dice e quel che sento, Simeone è destinato ad andare via, ma non ho alcuna certezza.

Addio alla Salernitana? Lui ha onorato contratto fino alla fine concludendo i quattro anni e facendo tutte esperienze con la squadra, permettendogli quest'anno di conquistare per la prima volta la possibilità di giocare la Serie A per due anni di fila. Poi il giocatore giustamente ha deciso di guardarsi intorno ed anche il club ha fatto altre valutazioni.

Interessi di altri club? Su tutti Fiorentina e Napoli. Il giocatore interessava molto, ma il club gigliato aveva una vasta lista dove scegliere il futuro attaccante. Napoli? Ci sono stati diversi contatti, abbiamo avuto attestati di stima dalla società, ma al momento il club partenopeo ha bisogno prima di vendere e ridurre almeno parzialmente la rosa, e questo ha frenato la trattativa».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Djuric-Verona, la conferma dell'agente: «È ad un passo dall'Hellas»

VeronaSera è in caricamento