Calcio

Empoli - Hellas Verona 1-1 | Simeone sbaglia il rigore, ma poi ci pensa Cancellieri: punto scaligero al Castellani

Dopo venti minuti di gara del tutto statici, a dare la scossa è il gol di Di Francesco, che porta in vantaggio gli azzurri. Nella ripresa spinge sin da subito la squadra di Tudor, con il Cholito che sbaglia (due volte) dal dischetto. Alla fine è la perla di sinistro del giovane subentrato a regalare il pari definitivo ai gialloblù

Al termine di una partita tutto sommato equilibrata, Empoli ed Hellas Verona escono dal Castellani con in tasca un punto ciascuno.

Meglio gli azzurri nel primo tempo, meglio invece i gialloblù (con undici indisponibili) nel secondo. L'inizio di gara è comunque lento e avaro di emozioni: nei primi venti minuti abbondanti non si registrano occasioni, con le due formazioni a commettere diversi errori e a non graffiarsi minimamente. Al 26' la svolta. Parisi imbuca per Pinamonti, che libera Di Francesco con un gran colpo di tacco: da pochi passi l'attaccante non fallisce, infilando Montipò. Da quel momento la partita si accende con i primi timidi tentativi di reazione da parte degli scaligeri: la prima metà si chiude senza altri sussulti, ma in avvio di ripresa aumenta notevolmente la pressione offensiva degli ospiti. Poco dopo l'ora di gioco Caprari viene sgambettato in area, con l'arbitro Mercenaro che assegna il calcio di rigore. Dal dischetto va Simeone, che si fa parare il tiro da Vicario. Fermi tutti però: Parisi, l'autore del fallo, supera la linea del limite prima della battuta dell'attaccante. Il penalty è così da ripetere. Dagli undici metri si ripesenta il Cholito, che sbaglia una seconda volta, sbattendo amaramente sul palo: sulla ribattuta il subentrato Cancellieri sbaglia il colpo di testa indirizzando fuori. Poco dopo, però, si rifà alla grande: al 72', dopo essere rientrato sul piede forte, il suo sinistro a giro dalla distanza è letale e regala il pareggio definitivo alla formazione di Tudor. 1 a 1 il risultato finale.

Il tabellino

EMPOLI - HELLAS VERONA 1-1
Rete: 26' pt Di Francesco, 27' st Cancellieri

EMPOLI (4-3-2-1): Vicario; Fiamozzi, Romagnoli, Viti, Parisi (da 41' st Cacace); Zurkowski (da 41' st Henderson), Asllani, Bandinelli (da 35' st Tonelli); Bajrami (da 1' st La Mantia), Di Francesco (da 24' st Stulac); Pinamonti
A disposizione: Ujkani, Biagini, Verre, Cutrone, Luperto, Ismajli
Allenatore: Aurelio Andreazzoli

HELLAS VERONA (3-4-2-1): Montipò; Coppola (da 15' st Cancellieri), Günter, Casale; Sutalo, Bessa (da 39' st Terracciano), Hongla, Tameze; Barak, Caprari; Simeone
A disposizione: Chiesa, Berardi, Pierobon, Flakus Bosilj, Turra, Praszelik
Allenatore: Igor Tudor

Arbitro: Matteo Marcenaro (Sez. AIA di Genova)
Assistenti: Giallatini (Sez. AIA di Roma 2), Bresmes (Sez. AIA di Bergamo)

NOTEAmmoniti: Casale, Romagnoli, Simeone, Cancellieri, Parisi.

La cronaca

PRIMO TEMPO - Dopo una iniziale fase di studio delle due squadre, si affaccia in avanti l'Empoli: regge senza difficoltà la difesa scaligera.

7'. Tanti errori e poche emozioni nei primi minuti di gara.

12'. Prosegue lo sterile possesso palla delle due formazioni. Ritmi costantemente bassi.

14'. Timidi accenni di costruzione offensiva da parte dell'Hellas.

22'. Bella giocata sulla sinistra di Barak a liberare Sutalo: il cross del giocatore gialloblù viene respinto.

24'. Sanguinosa palla persa da Hongla, con Zurkowski a tentare il rasoterra verso il centro area. Allontana con prontezza Günter.

26'. Vantaggio Empoli. Azione magistrale degli azzurri: Parisi vince un rimpallo, filtra per Pinamonti che appoggia di tacco per Di Francesco, deciso nell'infilare Montipò da pochi passi.

32'. Ci prova Hongla con un tiro dalla distanza: palla deviata e calcio d'angolo.

33'. Altro destro da fuori, questa volta di prima di Caprari, ma troppo debole e centrale. Vicario blocca in assoluta tranquillità.

35'. Ammonito Casale per uno sgambetto tattico su Pinamonti.

36'. Coppola si inserisce sulla destra e mette pericolosamente in mezzo: traiettoria ribattuta. La partita si è finalmente accesa dopo oltre venti minuti di stallo totale.

43'. La punizione calciata da Bajrami si spegne non di molto alta sopra la traversa.

46'. Il primo tempo si chiude tra le proteste del Verona per un possibile fallo da rigore su Barak. Toscani avanti 1-0 all'intervallo.

SECONDO TEMPO - Cambia Andreazzoli: dentro La Mantia per Bajrami.

46'. Subito propositivo l'Hellas: Tameze, sgusciato via in velocità, viene atterrato da Romagnoli, che si becca il cartellino giallo. Punizione interessante dalla zona del limite dell'area.

47'. La conclusione di Caprari viene alzata leggermente da Vicario. Nulla di fatto nel seguente corner.

49'. Spinge ancora il Verona: libera come può la retroguardia azzurra. Il tentativo risolutivo di Bessa finisce di poco largo.

60'. Problemi alla caviglia per Coppola, in difficoltà già a fine primo tempo: Tudor lo sostituisce con Cancellieri. Si abbassa Sutalo.

62'. Calcio di rigore assegnato agli scaligeri: Caprari taglia la strada a Parisi, che lo sgambetta nettamente.

63'. Simeone fallisce dal dischetto, con Vicario a intercettare il suo destro, ma il tiro dagli undici metri è da ripetere: Parisi era entrato in area prima della battuta dell'attaccante.

65'. Il Cholito sbaglia una seconda volta, impattando sul palo. Cancellieri, sulla respinta, non trova la porta con un colpo di testa impreciso.

66'. Ammonito Simeone per un intervento in ritardo su Fiamozzi.

68'. Pinamonti, nel duello con Sutalo, commette fallo prima di scappare via in solitaria verso la porta di Montipò.

69'. Altro cambio per gli azzurri: entra Stulac, esce l'autore del gol Di Francesco.

71'. Sul cross da corner di Caprari, Günter incorna senza rendersi abbastanza pericoloso.

72'. Pareggio Hellas! Cancellieri rientra sul suo piede, lasciando partire un sinistro a giro imprendibile per Vicario.

75'. Contatto in area tra Cancellieri e Parisi, che poi vanno muso a muso: cartellino giallo per entrambi.

78'. Occasione per i toscani: il destro velenoso di Asllani va fuori di nulla.

80'. Da calcio d'angolo per i padroni di casa, sul secondo palo colpisce malamente Viti, che alza clamorosamente la traiettoria della palla da posizione favorevole.

81'. Terza sostituzione per la squadra di Andreazzoli: Tonelli preleva Bandinelli.

82'. Simeone gira di testa su invito di Sutalo, blocca con attenzione Vicario.

84'. Cambia anche Tudor: Bessa lascia spazio a Terracciano per i minuti finali di gara.

86'. Ultime due forze fresche inserite tra gli azzurri: Henderson e Cacace fanno il loro ingresso in campo, escono Zurkowski e Parisi.

90'. Vicinissimo alla rete della vittoria il Verona: Barak spizza di testa la punizione insidiosa di Cancellieri, con il pallone che esce dopo aver sfiorato il palo.

93'. Finisce qui: Empoli 1 Hellas Verona 1.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Empoli - Hellas Verona 1-1 | Simeone sbaglia il rigore, ma poi ci pensa Cancellieri: punto scaligero al Castellani
VeronaSera è in caricamento