rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Calcio

Dilettanti, posticipata per Covid anche la ripresa dell'Eccellenza

Dopo Promozione, Prima, Seconda e Terza Categoria, oltre alle giovanili, slitta anche la ripartenza del campionato di Eccellenza. Per i dilettanti rimane sul tavolo solamente una decisione da prendere sulla Serie D

Anche per l'Eccellenza veneta, come per gli altri campionati dalla Promozione in giù, è stata rinviata la ripresa del campionato, che ripartirà (salvo ulteriori imprevisti) domenica 30 gennaio.

Questa la decisione della LND Veneto, che ha optato per un prolungamento della sospensione dell'attività di quasi tutte le categorie dei dilettanti (comprese le giovanili) per la delicata situazione epidemiologica da contagio Covid-19.

Dopo il posticipo che è stato decretato anche per la Serie C, ora per il CR non resta che da valutare solamente le sorti della Serie D, con già diverse gare tra campionato e Coppa riprogrammate per casi di positività riscontrati nelle varie squadre.

Di seguito il comunicato ufficiale:

«Il Consiglio Direttivo del Comitato Regionale Veneto, nella sua riunione di lunedì 3 gennaio 2022,

  • considerato il progredire della situazione da contagio Covid-19;
  • valutato il rendiconto dei consiglieri per quanto riguarda il loro territorio;
  • preso atto della richiesta di annullamento del TDR di Calcio a 11 (già in programma nel prossimo mese di aprile) che garantisce così la continuazione dell’attività in modo consono;

ha deliberato quanto segue

  • sospendere l’attività relativa ai Campionati di Eccellenza Maschile e Femminile, Calcio A5 C1 e C Femminile sino a domenica 23 gennaio 2022 compresa, riprendendo nella settimana comprendente domenica 30 gennaio 2022;
  • continuare sino a nuova determinazione la sospensione di attività di rappresentativa Regionale e Provinciale di Calcio a 11 e Calcio a 5, Maschile e Femminile;
  • rinviare le Final Four di Calcio a 5 in diversa data come da specifico C.U.;
  • consentire sedute di allenanti congiunti e/o amichevoli a partire da Lunedì 24 Gennaio p.v.;

Con questa delibera tutti i campionati potranno così iniziare con la prima giornata del girone di ritorno con esclusione dell’Eccellenza Femminile che, considerato l’organico, inizierà con la 5^ giornata di ritorno. Ad ogni buon conto la nuova programmazione sarà resa nota in dettaglio con un prossimo C.U».

Sempre nella stessa nota, il Consiglio Direttivo del Comitato Regionale Veneto ha reso noto anche il rinvio della finale della Coppa Italia Dilettanti tra Montecchio Maggiore e Portomansuè, originariamente in calendario giovedì 6 gennaio, riprogrammandola per domenica 23 gennaio, con inizio alle ore 14.30, allo Stadio Comunale “W. Martire” di Dolo (Venezia).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dilettanti, posticipata per Covid anche la ripresa dell'Eccellenza

VeronaSera è in caricamento