rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Calcio

Coppa Italia Serie D, si conclude agli ottavi il cammino del Caldiero

La squadra gialloverde eliminata dalla competizione dalla Virtus Ciseranobergamo: fatale la lotteria dei calci di rigore, con i termali che falliscono tutti i primi tre tentativi dagli undici metri

Si interrompe agli ottavi di finale il cammino del Caldiero in Coppa Italia Serie D.

Per i termali fatale la sconfitta contro la Virtus Ciseranobergamo per 6 a 3 dopo i calci di rigore. Come riportato dall'Ufficio Stampa della società gialloverde, la partita giocata sul campo di Alzano Lombardo si sblocca al 14′: assist dalla sinistra di Careccia, che pesca a centro area Russo abile a mettere il pallone in fondo alla rete per il vantaggio locale. Sul finire della prima frazione, però, arriva il primo pareggio del Caldiero: il giovane Lerco si mette in proprio sull'out di destra, entra in area e supera Colleoni. Al 15′ della ripresa padroni di casa di nuovo avanti: filtrate di Delcarro per Russo, che si gira di prima intenzione e trova doppietta e gol del 2-1. I gialloverdi non demordono e al 31′ ristabiliscono la parità con Moscatelli. Nel finale accade di tutto: al primo minuto di recupero l'arbitro assegna un rigore alla Virtus Ciserano per un contatto in area tra Lerco e Jaouhari: dagli undici metri Bardelloni non sbaglia. Gara finita? Assolutamente no, perchè il Caldiero non si arrende ed al quinto minuto di recupero l'arbitro assegna un nuovo tiro dagli undici metri, stavolta a favore dei gialloverdi. Filiciotto si assume la responsabilità e porta le due squadre alla lotteria dei calci di rigore, dove Colleoni si esalta con tre parate decisive.

Il Caldiero esce a testa altissima dalla competizione, con il campionato di Serie D che ora riprenderà domenica 23 gennaio a seguito della sospensione dei prossimi due turni attuata dalla Lega Nazionale Dilettanti.

Di seguito il tabellino dettagliato e gli highlights dell'incontro:

VIRTUS CISERANOBERGAMO - CALDIERO TERME 6-3 d.c.r. (1-1)

Reti: 13’pt Russo, 39’pt Lerco, 15’st Russo, 31’st Moscatelli, 46’st Bardelloni (rig), 49’st Filiciotto (rig).

Virtus Ciserano: Matteo Colleoni, Tonoli, Monti (25’st Ambrosini), Selvatico, Del Carro, Nessi, Careccia, Jaouhari (47’st Moioli), Bardelloni, Russo (25’st Pellegrini), Bertoli (38’st Confalonieri). A disp.: Mauro Colleoni, Genervini, Orfanos, Belloli. All: Del Prato.

Caldiero Terme: Kuqi, Lerco, Baschirotto, Nzè, Rossi, Baldani (18’st Zerbato), Burato (18’st Filiciotto), Viviani, Boldini (38’st Cherubin), Martone (18’st Braga), Moscatelli. A disp.: Aldegheri, Fornari, Cacciatore, Rossignoli, Tezze). All: Chiecchi.

Arbitro: Maccorin di Pordenone.

Ammoniti: Baldani, Careccia, Martone, Zerbato, Ambrosini, Rossi

Sequenza rigori: Careccia (gol), Viviani (parato), Confonieri (parato), Moscatelli (parato), Del Carro (gol), Zerbato (parato), Bardelloni (gol)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coppa Italia Serie D, si conclude agli ottavi il cammino del Caldiero

VeronaSera è in caricamento