Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Calcio

Coppa Italia Serie D, l'incornata di Leggero condanna il San Martino: Ambrosiana avanti al fotofinish

Il colpo di testa del difensore decide l'incontro al 93'. I preliminari vanno alla squadra di Pugliese, che avanza così nella competizione: prossimo avversario il Caldiero dell'ex mister Chiecchi

L'Ambrosiana batte il San Martino Speme ai preliminari di Coppa Italia Serie D, accedendo al prossimo turno.

A deciderla all'ultimo respiro è il giovane difensore ex Chievo e Torino Alessandro Leggero, classe 2001, che svetta più in alto di tutti sul calcio d'angolo di Menolli. Una rete arrivata al 93' minuto che condanna la squadra di mister Baù, eliminata dalla compezione.

Soddisfatto l'allenatore dei padroni di casa Pugliese, che si è dichiarato contento della prestazione dei suoi. Ora i rossoneri se la vedranno con il Caldiero dell'ex tecnico Chiecchi, match in programma mercoledì 22 settembre alle ore 15.

Questo il commento della gara condiviso sui social dall'Ambrosiana, impegnata contro l'Arzignano nella prima giornata di campionato:

«Partita interessante per capire a che punto sono le due squadre in avvicinamento al campionato che inizierà domenica 19 settembre. Ambrosiana che cerca di fare la partita ma ospiti che si difendono bene dando pochi sbocchi ai rossoneri. La partita si sblocca solo nei minuti di recupero con il gol su colpo di testa di Leggero su angolo di Menolli. Prossimo turno di Coppa con il Caldiero mercoledì 22 settembre. Prima però la sfida con la corazzata Arzignano per il debutto in campionato».

Di seguito, invece, il tabellino dettagliato e gli highlights dell'incontro:

AMBROSIANA - SAN MARTINO SPEME 1-0 (0-0)

Ambrosiana (3-4-1-2): Nannetti, Dall'Agnola, Chiappini, Erman, Menini, Leggero, Maffini (27'st Righetti), Manconi (25' st Malagò), Bernasconi (50' st Rubino). A disposizione: Fumanelli, Penazzi, Zampini, Rossignoli, Ferrando. Allenatore: Pugliese.

San Martino Speme (4-2-3-1): Da Via, Borin (25'st Marini R.), Polo, Marini D. (34'st Beghin), Irprati, Ferrarese, Anselmi, Fanini (38'st Dalla Bernardina), Antonoro, Merci (25'st Mancini), Taylor. A disposizione: Mora, Oliboni, Moraschi, Ciuffo, Mantovanelli. Allenatore: Baù.

Arbitro: Sassano di Padova.

Reti: 48'st Leggero (A).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coppa Italia Serie D, l'incornata di Leggero condanna il San Martino: Ambrosiana avanti al fotofinish

VeronaSera è in caricamento