Calcio

Clivense, triplete completato: trionfo in Coppa Verona nella finale col Vestenanova

La squadra di Pellissier centra anche l'ultimo degli obiettivi stagionali, dopo campionato e Titolo Provinciale. È una chiusura col botto per la prima storica annata, in attesa di conoscere cosa riserverà la prossima

La Clivense centra l'ambito "triplete", coronando nel migliore dei modi la sua prima storica stagione tra i dilettanti.

Dopo il successo nel campionato di Terza Categoria e la conquista del relativo Titolo Provinciale, la squadra di mister Riccardo Allegretti ha vinto anche la Coppa Provincia di Verona "Memorial Gianni Segalla", superando il Vestenanova 4 a 1 nella finale giocata nel pomeriggio di ieri, domenica 5 giugno, allo stadio "Umberto Capone" di Vigasio.

Un match controllato sin da subito dalla nuova compagine scaligera, che si è portata avanti grazie alle reti di De Martiis (doppietta) e Mehmedi nel corso del primo tempo, interrotto per quasi un quarto d'ora a causa del danneggiamento di un palo della porta difesa da Pavoni. Nella ripresa, poi, ci ha pensato Hatimi ad allungare il punteggio col poker, dopo il gol ad accorciare le distanze da parte di Oresti.

In attesa di conoscere quali saranno le future novità della Clivense, la prima annata si è chiusa rispettando quelle che erano le ambiziose aspettative. Nata dopo l'esclusione dai professionisti del Chievo di Luca Campedelli (pronto al ritorno col Sona in Serie D), la società fondata da Sergio Pellissier è partita dal basso puntuando però immediatamente in alto, riuscendo a coinvolgere tifosi e appassionati: la volontà sarebbe quella di fare subito un grande salto, ma se così non fosse non è da escludere un proseguimento del percorso dalla Seconda Categoria.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Clivense, triplete completato: trionfo in Coppa Verona nella finale col Vestenanova
VeronaSera è in caricamento