rotate-mobile
Calcio

Clivense, col San Zeno battuto fanno otto su otto. Allegretti: «Partita dai due volti. Infortuni? Non un bel momento»

Il mister della nuova realtà di Terza Categoria: «Per la prima volta abbiamo subito un arrembaggio nel finale. Primo tempo ottimamente giocato e gestito bene, secondo di sofferenza e lettura sbagliata dell'arbitraggio»

Riccardo Allegretti, tecnico della FC Clivense, ha rilasciato un'intervista dopo la vittoria esterna sul campo del San Zeno, nel match valido per l'ottava giornata del campionato di Terza Categoria.

Un successo di misura, deciso da una sola lunghezza, in un match terminato 1 a 2 per la nuova formazione veronese. A segno Inzerauto e Mehmedi nel corso del primo tempo, con il gol di Pizzigallo ad accorciare le distanze nella ripresa.

«Una gara complicata. Una vittoria importante. Mister, contro il San Zeno è stata dura. Partita dai due volti, primo tempo ottimamente giocato e gestito bene. Secondo tempo di sofferenza e lettura sbagliata della gestione e del tipo di arbitraggio. Gara influenzata dal campo pesante, dal punto di vista del carattere la squadra ha dato prova di tenere? Per la prima volta abbiamo subito un arrembaggio nel finale. Loro sono stati bravi a capire che l’arbitro aveva un po' perso di mano la situazione, quindi cercavano di proposito i contatti. Noi, al contrario, non abbiamo capito che dovevamo evitarli. Penso che oggi sette cartellini gialli e molte decisioni arbitrali discutibili abbiano un po' condizionato il secondo tempo. Sei soddisfatto della solidità del tuo attacco? Sono soddisfatto di tutti i miei ragazzi: del loro impegno e dei risultati che ci stanno regalando. Valerio, Gaspa e Romeo sono assenze pesanti, ma chiunque gioca dà il massimo e questo è l’atteggiamento giusto. Se dovessi trovare un difetto in questa partita, c'è qualcosa che non rifaresti? Sinceramente no. Farei ritirare il rigore a Christian perché meriterebbe la gioia del gol e rifarei gli stessi cambi. Il problema è che ho cambiato gli ammoniti proprio perché temevo quello che poi è successo a Yassine, ma non ho più difensori a disposizione. La prossima in casa con l'Atletico Squarà. Come la prepari? Lavoreremo per trovare la soluzione migliore e ci prepareremo per un'altra gara difficile. A proposito di infortuni, com'è il bollettino? Valerio, Gasparato, Romeo, Fasolo, Schiano, il Capitano e Castellucci non recupereranno di sicuro. Temo che anche Braga abbia avuto un risentimento muscolare quindi di sicuro non è un bel momento. C'è stata una dedica speciale alla Northside94 per la ragazza scomparsa. Il calcio regala molte emozioni anche in questi casi. L'abbiamo saputo appena arrivati al campo. Dispiace tanto per il gruppo e facciamo le condoglianze alla famiglia di questa ragazza».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Clivense, col San Zeno battuto fanno otto su otto. Allegretti: «Partita dai due volti. Infortuni? Non un bel momento»

VeronaSera è in caricamento