rotate-mobile
Calcio

ChievoVerona Women travolto dalla cinquina del Como: sfuma il sogno Serie A

Pesante sconfitta casalinga per la squadra di Venturi, che scivola così al quarto posto e dice addio alla promozione. Non c'è storia nel big match dello stadio Olivieri: le scaligere cadono sotto i colpi di Kubassova, Carravetta e Di Luzio, a segno con una tripletta

Dopo il successo conquistato col Tavagnacco, il Chievo Verona Women cade nel big match di prestigio col Como e dice addio al sogno Serie A.

Le ospiti sbloccano la sfida al 13': in contropiede, Di Luzio serve in profondità Kubassova, che entra in area e con la punta riesce a trovare l'angolino. Reazione timida delle scaligere, mentre le lombarde continuano a spingere in avanti. E infatti, al 33', ecco il raddoppio: Di Luzio stoppa il pallone di petto e lo protegge di fisico, aggirando con rapidità la marcatrice e toccando con la punta per spedirlo in fondo al sacco. L'occasione più importante gialloblù si registra sul finale di tempo: la punizione di Boni pesca Salaorni, che impatta bene di testa indirizzando di poco alto. Nella seconda frazione, dopo la traversa centrata da Rizzon, al 56' ci pensa Di Luzio a firmare il tris: la centravanti si invola davanti ad Olivieri e piazza il colpo di esterno. Scatenata Di Luzio, che al 72' finalizza poker di squadra e tripletta personale: sugli sviluppi di un calcio d'angolo, l'attaccante è reattiva nell'anticipare tutti e infilare il tap-in. Pochi minuti dopo il Como dilaga, grazie a un bellissimo destro dalla distanza della neo entrata Carravetta. Non finisce qui: agli sgoccioli c'è anche un doppio legno ospite, prima ancora con Carravetta e poi con Carp. Termina così 0 a 5: è una sconfitta pesante per la squadra di Venturi.

Il Chievo dovrà cercare di riassorbire in fretta un risultato doloroso, dando il meglio nelle prossime nove partite che offrono la possibilità di salire sul podio della Serie B. Il prossimo appuntamento sarà la trasferta di San Marino, in programma domenica, 27 marzo, alle ore 14.30.

Di seguito il tabellino dettagliato dell'incontro:

CHIEVOVERONA WOMEN - COMO WOMEN 0-5 (0-2)

Marcatori: 13′ Kubassova (C); 33′ Di Luzio (C), 56′ Di Luzio (C): 72′ Di Luzio (C); 79′ Carravetta (C)

ChievoVerona Women: Olivieri; Tunoaia, Salaorni, Zanoletti, Caliari (46′ Mascanzoni); Gidoni (46′ Bolognini), Franco (80′ Salimbeni), Peretti; Boni, Salas (58′ Dallagiacoma), Alkhovik. A disposizione: Boaglio, Pecchini, Mele, Piergallini, Zanoni. Allenatore: Giacomo Venturi

Como Women: Bettineschi; Cecotti, Lipman, Rizzon, Vergani; Pastrenge (67′ Rigaglia), Hilaj (84′ Bianchi), Picchi M.; Beil (77′ Mariani), Kubassova (67′ Carp), Di Luzio (77′ Carravetta). Allenatore: Sebastiàn De La Fuente.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

ChievoVerona Women travolto dalla cinquina del Como: sfuma il sogno Serie A

VeronaSera è in caricamento