rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Calcio

ChievoVerona Women, pari con l'Empoli Ladies: la qualificazione in Coppa Italia resta aperta

Le gialloblù di mister Venturi, dopo quello conquistato col Napoli, ottengono un punto in rimonta anche con la formazione toscana: al rigore iniziale di Knol risponde Marenic nella ripresa. Ora non resta che sperare nel passaggio del turno

Il ChievoVerona Women non vuole mollare la Coppa Italia.

Al debutto col Napoli, due volte sotto di un gol, due volte a rispondere con personalità e coraggio. Ora è successo anche con l'Empoli Ladies.

Quanto alla cronaca, come riportato sul sito ufficiale del Club femminile, la gara viene presto indirizzata da un episodio. Al 9' Monterubbiano si accentra dalla destra e lascia partire un tiro-cross. Contatto fra Tunoaia e Tamborini che l'arbitro non perdona: calcio di rigore. Dal dischetto va Knol, Boaglio inutisce ma non basta. Esecuzione potente e precisa della calciatrice olandese che firma l'1 a 0. Le gialloblù sembrano subire mentalmente lo svantaggio: la squadra di Venturi, condizionata dal penalty e dal timore di incassare il raddoppio, tende a contrarsi e non riesce a dare supporto alle iniziative offensive. Dopo questa fase di appannamento, il Chievo prova a scuotersi e chiude la prima frazione in crescendo. Segnali di reazione che saranno di buon auspicio per la ripresa.

E infatti nel secondo tempo Dallagiacoma, sgravata da compiti difensivi, mette paura alla retroguardia empolese e diventa decisiva dopo appena quattro minuti. Sgroppata dell'esterno trentino, che evita due avversari e serve Tardini a limite dell'area, il cui tiro deviato finisce sui piedi di Marenic, che da pochi passi non può sbagliare: 1 a 1. Da questo momento in poi, sarà non solo un'altra squadra, ma anche un'altra partita. Il Chievo, infatti, non vuole fermarsi qui e dopo appena cinque minuti è ancora Marenic a impensierire Ciccoli. L'Empoli si rifà vivo solo al 75', quando è l'ex Boaglio a superarsi in allungo sul secondo palo sul sinistro di Nocchi. Nell'ultimo quarto d'ora le scaligere rischiano di ribaltare la partita. Ancora una volta, è Dallagiacoma protagonista in due occasioni, senza però trovare la gioia del sorpasso.

Allo stadio Olivieri finisce dunque 1 a 1, con una rete per tempo per le due squadre, che oltre alla posta in palio si sono divise il predominio del gioco nelle due frazioni. Parte meglio l'Empoli, ma il secondo tempo è tutto di stampo gialloblù. La squadra di Venturi va in cima al Gruppo B di Coppa Italia con 2 punti, ma con una gara in più rispetto a Napoli ed Empoli che seguono a 1 punto. La qualificazione resta aperta, seppur complicata. Al di là di ogni calcolo per sperare nel passaggio del turno, il Chievo esce da queste due sfide di Coppa con grande consapevolezza nei propri mezzi da riversare nei prossimi impegni di Serie B.

Di seguito il tabellino dettagliato dell'incontro:

CHIEVOVERONA WOMEN - EMPOLI LADIES 1-1 (0-1)

Reti: 10’ rig. Knol (E), 49’ Marenic (C)

ChievoVerona Women (3-5-2): Boaglio; Tunoaia, Zanoletti, Salaorni; Caliari (65’ Mele), Gidoni (60’ Bolognini), Tardini, Peretti (87’ Salimbeni), Dallagiacoma; Marenic, Boni. A disposizione: Olivieri, Fabbroni, Fancellu, Verrino, Piergallini, Salimbeni, Zanoni. All. Venturi.

Empoli Ladies (4-3-3): Ciccioli; Oliviero, Binazzi, Knol, Mella; Bellucci, Nichele (77’ Bragonzi), Silvioni (62’ Cinotti); Monterubbiano (62’ Nocchi), Dompig, Tamborini (77’ De Rita). A disposizione: Sacchi, Brscic, Prugna, Morreale, Nicolini. All. Ulderici.

Arbitro: Alessio Marra di Mantova

Ammonite: Tunoaia (C), Binazzi (E)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

ChievoVerona Women, pari con l'Empoli Ladies: la qualificazione in Coppa Italia resta aperta

VeronaSera è in caricamento