rotate-mobile
Calcio

ChievoVerona Women, l'epilogo del derby è amaro: il Cittadella passa al 93'

Passo falso imprevisto per le ragazze gialloblù, che alla prima uscita del nuovo anno incappano in una delle prestazioni meno convincenti della stagione. A decidere la sfida la zampata di La Rocca allo scadere

Un mese e mezzo dopo l'ultima sfida giocata con il Bari, torna in campo anche il ChievoVerona Women.

Per le ragazze gialloblù è subito derby veneto allo stadio Olivieri: nel match valido per la 15^ giornata del campionato di Serie B, la squadra di mister Venturi affronta infatti il Cittadella.

Come riportato dall'Ufficio Stampa del Club scaligero, l'inizio di gara è molto tattico. Dopo venti minuti senza emozioni, dal 21' si fa vedere in avanti il Chievo con il tentativo della nuova arrivata Alkhovik e, successivamente, con il tiro a fil di palo di Tardini. Agli sgoccioli della prima frazione arriva l'occasione più importante per la formazione di casa: sugli sviluppi di un corner, Peretti calcia al volo di sinistro in direzione dell'incrocio, ma c'è una grande risposta di Toniolo che si distende e devia in calcio d'angolo. Il primo vero sussulto del Cittadella arriva a pochi secondi dalla fine dei primi 45', con Martinuzzi, che dopo aver superato Tunoaia, scaglia un diagonale potente che si perde di poco a lato.

Dopo lo 0 a 0 parziale, si riparte con intensità nel corso della ripresa, con le due difese però sempre attente a sventare ogni azione sul nascere. Al 55' è ancora Martinuzzi a rendersi pericolosa col sinistro, senza tuttavia trovare fortuna. Nella ripresa Chievo in difficoltà a gestire il possesso, con il Cittadella in crescita. A parte qualche lampo di Alkhovik, la squadra gialloblù non riesce a ripartire con efficacia, lasciando il pallino del gioco in mano alle granata. Al minuto 86, infatti, sono ancora le ospiti a sfiorare il vantaggio. La nuova entrata Begal si accentra e lascia partire un gran tiro, sul quale Olivieri riesce a deviare in angolo. Al 93' la beffa: punizione dalla distanza di Peruzzo, respinta con difficoltà da Olivieri, anche con l'aiuto della traversa. Il pallone resta all’interno dell'area piccola e nel mischione La Rocca trova la zampata decisiva.

Inutile lo sforzo finale delle ragazze di Venturi, all'Olivieri finisce 0-1. Un epilogo amaro per le clivensi, che rappresenta un passo falso imprevisto dopo una delle prestazioni meno convincenti della stagione. Ora alle scaligere non resta che riscattarsi nella prossima sfida con la Torres, in programma domenica 20 febbraio sul campo di Sassari.

Di seguito il tabellino dettagliato e gli highlights dell'incontro:

CHIEVOVERONA WOMEN - CITTADELLA WOMEN 0-1 (0-0)

Marcatori: 93′ La Rocca (CIT)

ChievoVerona Women: Olivieri; Tunoaia (83′ Tunoaia), Zanoletti, Salaorni, Caliari; Bolognini (63′ Salimbeni), Tardini (68′ Franco), Peretti; Dallagiacoma (83′ Fancellu), Boni, Alkhovik. A disposizione: Boaglio, Piergallini, Mele, Zanoni. All. Giacomo Venturi

Cittadella Women: Toniolo; Ripamonti, Peruzzo, Fracaros, Masu; Saggion, Domi (84′ Meneghetti), Corazzi; Pizzolato (70′ La Rocca), Martinuzzi (84′ Zorzan), Martelli (84′ Begal). All. Salvatore Colantuono.

Ammoniti: Peretti (CW); Zanoletti (CW)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

ChievoVerona Women, l'epilogo del derby è amaro: il Cittadella passa al 93'

VeronaSera è in caricamento