Calcio

Il Chievo Women chiude in bellezza: poker e festa per la capitana Boni

Le gialloblù vincono col Cortefranca la partita conclusiva di campionato, blindando così il terzo posto. Una giornata speciale allo stadio Olivieri: è stata l'ultima gara in assoluto per la fantasista veronese, che si ritira da campionessa a 39 anni

Vortice di emozioni allo stadio Olivieri per l'ultimo ballo del ChievoVerona Women.

Una giornata speciale per le gialloblù, al di là del risultato, per il saluto alla capitana Valentina Boni, che ha annunciato il ritiro attraverso una lettera toccante. La fantasista scaligera, divenuta colonna portante del calcio femminile italiano, ha deciso di congedarsi da campionessa a 39 anni e dopo una carriera ricca di soddisfazioni.

Le sue compagne, d'altro canto, hanno voluto celebrarla con una vittoria finale: il campionato si è infatti concluso con il successo in rimonta per 4 a 1 sul Cortefranca, battuto grazie alla doppietta di Dallagiacoma e alle reti di Tardini e Alkhovik. Un risultato positivo che ha permesso alla squadra di mister Venturi di terminare l'annata sul podio, al terzo posto, centrando così l'obiettivo sperato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Chievo Women chiude in bellezza: poker e festa per la capitana Boni
VeronaSera è in caricamento