Domenica, 21 Luglio 2024
Calcio

Calciomercato dilettanti: Ballarini al Villafranca, Porcelli alla Belfiorese, Bridi al Pescantina. Triplo colpo per Sona e Alba Borgo Roma

Mese di numerose trattative per le società di Serie D, Eccellenza e Promozione, che si stanno muovendo molto nella finestra di riparazione invernale, aperta da mercoledì 1 dicembre

Dicembre porta novità sul calciomercato di riparazione invernale per per le squadre dilettantistiche del panorama veronese.

In Serie D il Sona ufficializza tre innesti in entrata. Il primo ad arrivare, in ordine cronologico, è stato Samuel Marchesan dall'Union Clodiense Chioggia Sottomarina, centrocampista classe 2002 prodotto delle giovanili del Venezia. Nella stessa giornata di lunedì 13 dicembre, inoltre, la società rossoblù ha annunciato l'approdo di Edoardo Ceccuzzi, centrocampista classe 1999 proveniente dal Ravenna, e di Alessandro Murtas, centrocampista offensivo classe 2004 dal Carbonia, con un passato nel vivaio del Cagliari.

In Eccellenza fa rumore il trasferimento dell'esperto attaccante 1986 Franco Ballarini, passato dalla mantovana Governolese alla capolista Villafranca. La stessa corazzata blaugrana ha prelevato dal Bassano il difensore centrale classe 1997 Andrea Cestaro. La Belfiorese, grazie ad una trattativa lampo orchestrata dal diesse Cucchetto, si è assicurata le prestazioni sportive di Michele Porcelli, centrocampista classe 1995 che vanta parecchie presenze nella massima serie del calcio dilettantistico, tra Oppeano, Vigasio, Ambrosiana, Villafranca e Montorio. In uscita, invece, saluta l'attaccante 2000 Jacopo Girardi. Rimanendo sempre in categoria, operazione interessante per il Pescantina Settimo: il direttore sportivo Donadel ha portato a vestire la maglia rossoblù il giovane 2001 Jacopo Bridi, cresciuto nella Virtus fino a raggiungere, la scorsa stagione, qualche apparizione addirittura in Lega Pro. Quest'anno Bridi aveva iniziato la stagione al Sona, per poi passare al San Martino Speme. Movimento anche a Garda, in cerca di rinforzi per raggiungere la salvezza: perfezionato l'accordo per Narcis Ionita, attaccante classe 1999, proveniente dalla Dacia Unirea Braila, Serie C romena, e Andrei Plesa, centrocampista classe 1997, dal Pandurii Tangu Jiu, Serie B romena.

In Promozione, prova a risollevare le proprie sorti l'Alba Borgo Roma, che mette a segno tre colpi. Dalla Dorial, capolista in Seconda Categoria, arriva l'esterno classe 1991 Marco Fasoli, ex Peschiera e Olimpica Dossobuono; dall'Albaredo giunge il centravanti Nicolae Matei, ex Legnago e Oppeano; dall'Arbizzano, infine, ecco il difensore Alessandro Carminati. In uscita è già partito Alessio Boni, terzino classe 2000, accasatosi in Seconda al Raldon. L'Audace, infine, pesca dal Pozzo di Prima Categoria l'esterno Andrea Carbonari.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calciomercato dilettanti: Ballarini al Villafranca, Porcelli alla Belfiorese, Bridi al Pescantina. Triplo colpo per Sona e Alba Borgo Roma
VeronaSera è in caricamento