Il Verona Rugby batte e stacca il Tarvisium in testa alla classifica

Quarta giornata del campionato di Serie A e quarta vittoria per gli antracite scaligeri che realizzano cinque mete sul campo pesante e fangoso di Treviso

Mischia tra Verona Rugby e Tarvisium (Fonte foto: sito Verona Rugby)

Domenica scorsa, 17 novembre, si è giocata in un campo pesante e fangoso la sfida tra il Botter Ruggers Tarvisium e il Verona Rugby. L'incontro era valido per la quarta giornata del campionato di Serie A e per gli antracite scaligeri è arrivata la quarta vittoria consecutiva.

I veronesi di coach Zane Ansell, dopo i primi minuti di assestamento al suolo trevigiano, sono riusciti ad esprimere il proprio gioco e al 20esimo sono andati in meta con capitan Silvestri. Quintieri, entrato dopo un lieve infortunio di Andrea Buondonno, finalizza 10 minuti più tardi e all'intervallo il punteggio è 0-12.
Nel secondo tempo, nuove energie dalla panchina portano il Verona Rugby nella metà campo avversaria e a segno ci va a segno il neo entrato Girelli. Nel giro di 10 minuti arriva anche la quarta meta scaligera che vale il punto bonus in classifica e il marcatore è Rossi. Il Tarvisium però non demorde e con orgoglio si porta in attacco cercando di segnare i primi punti. Due momenti di indisciplina dei ragazzi antracite portano gli avversari a cinque metri dalla linea di meta. L'imbattibilità difensiva scaligera cede sotto il passo della mischia trevigiana, con la meta di Ros. Ma il match non si è ancora concluso e negli ultimi minuti arriva un'altra meta veronese, a firma Cruciani. La partita si conclude dunque sul 7-33, con il Verona Rugby che si prende la vetta solitaria della classifica, con 6 punti di vantaggio proprio su Tarvisium.

Domenica prossima, 24 novembre, altra trasferta per il Verona Rugby che giocherà ad Udine, alle 14.30, allo stadio Otello Gerli.

Botter Ruggers Tarvisium - Verona Rugby 7-33

Botter Ruggers Tarvisium: Giabardo, Marcaggi (15' pt Cincotto G.M.), Viotto, Pirovano, Pastrello (cap.), Bordini, Curtolo (13' st Toffolo), Camata, Carraro, Gentile (5' st Maren), Cincotto F., Della Siega (10' st Amadio), Naka (45' st Magnoler), Scanferlato (5' st Ros), Montivero (18' st Fagotto). All. Dalla Nora.

Verona Rugby: Cruciani, Buondonno (12' pt Quintieri, 24'st Bonafé), Ambrosi, Lupini, Geronazzo (26' st Gentili), Mortali, Soffiato, Riccioli, Rossi, Spinelli (3' st Cronje), Riedo (30’ st Pauletti), Ponzi, Longwell (17’ st Girelli), Silvestri (cap.) (33' st Bertucco), D'Agostino (3' st Ferrari). All. Ansell.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Va allo Spi per un controllo: 70enne scopre che l'inps gli deve quasi 37 mila euro

  • Auto con tre giovani a bordo finisce fuori strada e contro un albero: tutti morti sul colpo

  • Luca, Francesca e Chiara: i tre giovani morti nell'incidente di Bonavigo

  • Due nuove destinazioni dall'aeroporto Catullo di Verona per chi vola con easyJet

  • Ha un nome il corpo trovato in A4: tocca alla Polstrada risolvere il giallo

  • Autovelox e telelaser, le strade di Verona controllate dalla polizia locale

Torna su
VeronaSera è in caricamento