menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Palla a due tra Verona e Ferrara (Fermo immagine video Youtube)

Palla a due tra Verona e Ferrara (Fermo immagine video Youtube)

Tezenis, ritorno in campionato con vittoria. A Ferrara successo per 76-82

Chiusa la parentesi Coppa Italia, Verona schiera subito il due volte campione Nba Sasha Vujacic che con Ferguson nel finale permette ai gialloblu di avere la meglio sulla Bondi

Chiusa la parentesi Coppa Italia e dato il benvenuto al due volte campione Nba Sasha Vujacic, la Tezenis ha ripreso a Ferrara la sua corsa nel campionato di A2 di basket, vincendo per 76-82.

È la Bondi Ferrara ad aprire le marcature nel match di ieri, 10 marzo, con Panni. Verona risponde con Poletti e al canestro di Molinaro risponde Amato. È 5-5 e si procede in equilibrio finché Ferrara non deve sostituire un Calò fortemente limitato dai falli. La Tezenis si porta in vantaggio (8-11), ma è Campbell e riportare la squadra di casa in vantaggio. L'ultimo canestro del primo quarto è di Candussi che chiude il parziale sul 21-23.
Nel secondo quarto la Tezenis alza il ritmo e trova dalla lunga distanza i punti di Ferguson e Vujacic. I gialloblu toccano il +14 sul 31-45 e Ferrara nel finale prova a recuperare, ma il primo tempo termina 37-49.
All'inizio del terzo quarto si vedono pochi canestri, poi è Campbell ad accendere la Bondi che però perde Calò per cinque falli. Anche la Tezenis deve fare a meno di Quarisa per falli e nel finale anche Candussi è limitato. Verona si mantiene in vantaggio ma alla fine del parziale il punteggio è 60-64.
Negli ultimi dieci minuti, Ferrara completa la rimonta e con altri sette punti va sul 67-64 e Candussi deve uscire dal campo per il quinto fallo. La Tezenis resta in scia e a meno di tre minuti dal termine la distanza tra le due squadre è di un solo possesso. Con Vujacic, Verona torna in parità (75-75) a poco più di un minuto dalla fine. Nel finale, i gialloblu sono più precisi dalla lunetta e con Vujacic e Ferguson da tre punti prendono il largo e si aggiudicano l'incontro.

Bondi Ferrara - Tezenis Verona 76-82

Bondi Ferrara: Folarin Campbell 25 (5/6, 3/4), Tommaso Fantoni 17 (5/11, 0/0), Lorenzo Molinaro 13 (4/4, 1/4), Alessandro Buffo 9 (1/2, 2/2), Gabriele Ganeto 7 (1/3, 1/6), Alessandro Panni 5 (0/2, 1/9), Isaiah Swann 0 (0/3, 0/0), Ruben Calò 0 (0/0, 0/0), Davide Liberati 0 (0/2, 0/1), Andrea Mazzoleni 0 (0/0, 0/1), Alessandro Mazzotti 0 (0/0, 0/0), Simone Conti 0 (0/0, 0/0).

Tezenis Verona: Mitchell Poletti 17 (7/10, 0/0), Jazzmarr Ferguson 17 (3/5, 2/5), Aleksander Vujacic 16 (3/5, 2/7), Andrea Amato 12 (0/5, 3/5), Francesco Candussi 10 (3/5, 1/1), Iris Ikangi 5 (0/0, 1/3), Omar Dieng 2 (1/2, 0/1), Andrea Quarisa 2 (0/0, 0/0), Giovanni Severini 1 (0/1, 0/3), Francesco Oboe 0 (0/0, 0/0), Mattia Udom 0 (0/0, 0/0).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento