Bluvolley, un giocatore positivo al Covid-19: rimandata la sfida con Ravenna

«Il giocatore, asintomatico, è stato messo in isolamento e seguirà il percorso previsto dalle autorità competenti del SSN», ha comunicato il club scaligero

Un'immagine della sfida tra Verona e Monza

Rinviata a data destinarsi la sfida tra Ravenna e Verona dell'ottava giornata di Superlega. A comunicarlo è stata la stessa Bluvolley, con una nota diffusa che spiega come la causa sia il contagio di un giocatore al Covid-19. 

«NBV Verona comunica la positività al Covid-19 di un proprio atleta riscontrata nel corso di un controllo attraverso tampone molecolare - si legge nella nota -. Il giocatore, asintomatico, è stato messo in isolamento e seguirà il percorso previsto dalle autorità competenti del SSN.
A seguito della notizia, nell'impossibilità di effettuare quanto previsto dal protocollo FIPAV entro la giornata di domani, si comunica che la partita con Ravenna è stata rinviata a data da destinarsi».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente sul lavoro: operaio 38enne precipita a terra e muore

  • In sella alla moto sbatte contro un'auto a Pizzoletta e perde la vita

  • Covid-19, in Veneto 107 decessi in 24 ore. 27 tra Verona e provincia

  • Nuovi chiarimenti della Regione sull'ordinanza di Zaia: sì a camminate gruppi nordic walking

  • Un hotel extra lusso nel cuore di Verona al posto degli ex uffici Unicredit

  • Il Veneto resta zona gialla, ora è ufficiale. Presidente Zaia: «Non abbassiamo la guardia»

Torna su
VeronaSera è in caricamento