BluVolley Verona, dopo Kaziyski rinnovano anche Boyer e Jaeschke

L'opposto francese e l'attaccante americano faranno ancora parte del roster a disposizione di coach Radostin Stoytchev

Jaeschke e Boyer

Non è ancora non come si chiamerà la BluVolley Verona dopo la fine della sponsorizzazione con Calzedonia, ma si stanno scoprendo i nomi dei giocatori che faranno parte del roster a disposizione di coach Radostin Stoytchev.

Dopo l'importante riconferma di Matey Kaziyski, altri due atleti gialloblu hanno deciso di continuare la loro avventura a Verona. L'opposto francese Stephen Boyer ha rinnovato il contratto per altre due stagioni. Arrivato nell'ottobre 2018, Boyer rimane a Verona «per continuare a migliorare», ha detto, aggiungendo di avere un ottimo feeling con l'allenatore e di avere «tanta voglia di ripartire nel migliore dei modi».
E continua almeno per un'altra stagione anche il rapporto tra BluVolley e Thomas Jaeschke. L'attaccante americano si è ripreso dall'infortunio alla spalla che gli ha impedito di scendere in campo nella stagione scorsa. Un infortunio patito proprio quando si era rimesso completamente dalla rottura del crociato. «Sono davvero orgoglioso di tornare a far parte della squadra dopo un paio di stagioni difficili - ha detto Jaeschke - Adesso sono carico e pronto a tornare. Verona e i suoi tifosi mi sono sempre rimasti nel cuore e sono sicuro che potremo far grandi cose nel prossimo futuro insieme».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente sul lavoro: operaio 38enne precipita a terra e muore

  • Virus, il vaccino veronese fa sperare: «È ben tollerato e induce risposta immunitaria»

  • Ordinanza Zaia: si può passeggiare al lago o in montagna? Mascherina, multe ai gestori locali

  • Tragico scontro tra auto e camion nella Bassa: morto un trentenne

  • Giovane veronese muore in un incidente il giorno del compleanno al rientro dal lavoro

  • Regalo di Natale dal Governo per chi paga con bancomat e carte: cos'è il "cashback"?

Torna su
VeronaSera è in caricamento