Sabato, 23 Ottobre 2021
Sport Chievo / Piazza Chievo

Una serie di bestemmie si alza dalla curva del Chievo durante il minuto di silenzio

Le due squadre si era raccolte a centrocampo nel ricordo di Bruno Pesaola, l'allenatore dell'ultimo scudetto vinto dalla Fiorentina scomparso qualche giorno fa, quando dal settore ospiti un esagitato ha iniziato ad imprecare urlando

Anche in quella che viene definita come la curva più corretta d'Italia, qualche esagitato sembra destinato ad esserci. Ieri sera allo stadio Artemio Franchi, dove si è disputata la partita tra Fiorentina e Chievo Verona, durante il minuto di raccoglimento per ricordare Bruno Pesaola, l'allenatore dell'ultimo scudetto vinto dalla Fiorentina scomparso qualche giorno fa, una serie di bestemmie urlate si è alzata dal settore ospite, guastando il momento di ricordo e provocando la reazione sdegnata del resto del pubblico. 
Le imprecazioni si sono udite nitidamente anche in televisione, offrendo così un spettacolo poco decorso per una notte di sport. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una serie di bestemmie si alza dalla curva del Chievo durante il minuto di silenzio

VeronaSera è in caricamento