menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Benevento - Chievo Verona, le probabili formazioni | Maran chiede lucidità

Sfida delicata per i gialloblu in casa del fanalino di coda. L'allenatore dei veronesi: "Dobbiamo dare tutti quel qualcosa in più per essere più pericolosi"

L'ultima giornata del girone di andata del campionato di Serie A il Chievo Verona la gioca in trasferta. Domani, 30 dicembre, i gialloblu scenderanno in campo allo stadio Ciro Vigorito e dalle 15 se la dovranno vedere con il fanalino di coda Benevento. Arbitra Francesco Forneau di Roma.

Se si guarda a tutto il girone di andata le due squadre non potrebbero essere più diverse, con i veronesi bravi nell'aver già accumulato 21 punti e decisi nel voler raggiungere l'obiettivo salvezza il prima possibile. I campani non hanno ancora vinto una partita e hanno raccolto un solo punto finora, pareggiando allo scadere la partita con il Milan grazie al gol del portiere Brignoli. Eppure, se si guardano alle ultime partite le due squadre sono paradossalmente simili. Il Chievo viene da due sconfitte consecutive, il Benevento da tre sconfitte consecutive. E nell'ultima gara di campionato entrambe hanno perso allo scadere. Tutte e due le squadre dunque hanno un conto in sospeso con la sfortuna che in quest'ultimo periodo non le sta aiutando.

Una sfida dunque che fino a poco tempo fa poteva non essere tanto delicata per il Chievo Verona, lo è diventata alla luce di questi ultimi risultati che potrebbero influire negativamente sui veronesi.

Bisogna tirar via tutte le scorie accumulate dopo queste ultime partite e fare una prestazione come abbiamo fatto contro il Bologna ma limitando gli errori - ha dichiarato il tecnico gialloblu Rolando Maran - A Benevento dobbiamo essere lucidi e attenti, interpretando al meglio le diverse fasi dell'incontro e dando tutti quel qualcosa in più per essere più pericolosi.

Per quel che riguarda i convocati e le formazioni, nel Chievo non c'è Meggiorini che da poco era tornato da un lungo infortunio e purtroppo pare che si sia fermato sempre per dei guai fisici, di sicuro non ci sarà a Benevento e probabilmente non ci sarà neanche nelle partite di gennaio. Non convocato neanche Gamberini e quindi in difesa Tomovic potrebbe fare il centrale con Dainelli. A centrocampo continua l'assenza di Castro che dovrebbe essere ancora sostituito da Bastien. In attacco, potrebbe giocare dal primo minuto Pellissier con Inglese. Nel Benevento, in difesa Letizia è convocato nonostante i problemi muscolari patiti dopo la sfida col Genoa. Non a disposizione invece Lazaar, Iemmello e Antei.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    Pasta di legumi: benefici e ricetta

  • social

    Aperti online i Casting dello Zecchino d’Oro

  • social

    L'Acqua in uno scatto: concorso a premi

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento