Battere il Sud Tirol per sfatare il tab Bentegodi

Dopo la bella vittoria della settimana scorsa, l'Hellas di Giannini cerca conferme in casa

Battere il Sud Tirol per sfatare il tab Bentegodi
L'Hellas attende il Sud Tirol, che ha raccolto solamente un punto nelle prime due giornate di campionato. L'occasione potrebbe essere quella giusta per sfatare il tabù Bentegodi e per dimostrare che la partita di Monza non è stata un caso, ma che i gialloblu posso puntare seriamente alla promozione nella serie cadetta. Bisogna fare attenzione però alla squadra di mister Sebastiani, che, nonostante l'attuale posizione in classifica, possiede delle buone qualità.

Per il match di domenica il tecnico tirolese recupera Traorè e Cascone, che rientrano dopo la squalifica, ma perde Baccolo per un infortunio alla caviglia, oltre a Sorrentino e Albanese che mancano dall'inizio della stagione. Non ci dovrebbero essere problemi per Giannini invece, che sicuramente utilizzerà lo stesso schema della trasferta brianzola, il 4-3-1-2, con probabilmente gli stessi undici in campo che sono stati provati ieri nel secondo tempo dell'amichevole con il Castelnuovosandrà, vinta dai gialloblu per 3 a 1 con reti di Garzon, Pichlmann e Berrettoni, il momentaneo pareggio per la formazione di serie D è stato siglato da Zecchinato.

Questa partita dovrebbe veder schierati degli ex da entrambe le parti, nelle file gialloblu infatti ci sono Le Noci e Mancini, mentre sull'altra sponda l'ex di turno è il portiere Zomer. L'unico precedente tra le due squadre risale al 18 agosto 2008, partita di Coppa Italia disputata allo stadio "Druso" e conclusasi 2 a 2. Intanto è pronto ad entrare nella dirigenza gialloblu Damiano Tommasi, l'annuncio è previsto per la prossima settimana ed è pronto per lui un incarico nel settore giovanile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La "nuova" zona arancione: cosa cambia per il Veneto con l'ultimo Dpcm, tutte le regole 

  • Secondo il presidente dell'Ordine dei medici di Venezia il Veneto va «verso la zona rossa»

  • Speranza presenta il nuovo Dpcm: «Alle 18 nei bar stop asporto, musei aperti in zona gialla»

  • Covid-19, un grafico divide l'Italia in province: Verona indicata come "zona rossa"

  • Firmato il Dpcm: rivoluzione spostamenti, bar ed enoteche stop asporto dalle 18. Le novità

  • Drammatico incidente tra furgone e camion in A22: morto un 31enne di Lazise

Torna su
VeronaSera è in caricamento