rotate-mobile
Basket

Serie A2 femminile, torna al successo la Alpo: nel derby veneto battuta Ponzano 81-45

Esordio vincente da capo allenatore in A2 per Paolo Saviano che ha sostituito Nicola Soave positivo al Covid

Torna al successo la MEP Pellegrini Alpo che, dopo il passo falso di Brescia, vince largamente il derby con la Posaclima Ponzano (81-45). Esordio vincente da capo allenatore in A2 per Paolo Saviano che stasera ha sostituito Nicola Soave, positivo al Covid. C'è partita soltanto per due quarti; dopo l'intervallo l'Alpo concede soltanto 12 punti in tutto alle ospiti e non c'è più storia. Altra gara da mvp per Sofia Marangoni che ha messo a segno 27 punti in 25 minuti, coadiuvata da capitan Mancinelli che ha chiuso in doppia doppia (19 punti e 10 rimbalzi).

La partita

Inizia bene la MEP Pellegrini che sale subito sul 13-2 con i cesti di Marangoni, Soglia e Mancinelli; dopo il time-out di Zimerle, le ospiti si mettono in partita e con Giordano e Van Der Keijl risalgono sino al 15-11. Saviano usa la panchina e Rosignoli dà il via ad un break di 8-0 che vale il 23-11 alla prima pausa, alla quale la Posaclima ci arriva con zero falli commessi.

Il secondo quarto inizia con la tripla di Marangoni che sigla il +15 (26-11), la gara sembra saldamente in mano alle biancoblù che però si rilassano un po' troppo e consentono alle trevigiane di risalire la china. Il parziale ospite è di 9-22, con Giordano che conclude un'azione da tre punti per il 35-33: le veronesi sono brave a rispondere con un 6-0 quasi tutto firmato da Diene che manda tutti negli spogliatoi sul 41-33.

Nella terza frazione il parziale interno prosegue sino al 22-2, la Posaclima oppone poca resistenza ed è presto confezionato il "ventello" di vantaggio (55-35). Coach Zimerle si affida alla zona, ma le biancoblù segnano da ogni dove con le solite Mancinelli, Marangoni e Diene e salgono sino al +25 con il libero di Franchini (64-39 a fine tempo).

Poco da dire sul quarto periodo: Ponzano, dopo aver realizzato 6 punti nel terzo quarto, fa altrettanto nell'ultimo periodo nel quale l'Alpo continua a collezionare massimi vantaggi. Coach Saviano dà spazio alle giovani Furlani e Venturini, la Posaclima non la mette mai e, alla sirena finale, le padrone di casa ci arrivano sul +36, massimo vantaggio della serata. Il pubblico del Belladelli Forum festeggia le proprie beniamine che saranno di nuovo in campo mercoledì in casa per il recupero con Vicenza

Il tabellino ufficiale di Mep Pellegini Alpobasket 99-Posaclima Ponzano 81-45

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie A2 femminile, torna al successo la Alpo: nel derby veneto battuta Ponzano 81-45

VeronaSera è in caricamento