Domenica, 24 Ottobre 2021
Sport Stadio / Via Adriano Cristofoli

Tezenis, il reparto lunghi si rinforza con l'arrivo del centro Andrea Quarisa

Un infortunio al ginocchio ha condizionato la sua ultima stagione a Jesi. Ma lui rassicura: "Ho pienamente recuperato e non vedo l'ora di iniziare questa nuova esperienza"

La strada tra Verona e Jesi viene percorsa in entrambe le direzioni quando si parla di basket. Qualche giorno fa, la Tezenis aveva annunciato la risoluzione del contratto con Leonardo Totè che dalla prossima stagione vestirà i colori della Termoforgia Aurora Basket Jesi. Oggi, 3 luglio, la Tezenis ha ufficializzato l'arrivo di Andrea Quarisa, in forza proprio a Jesi nella scorsa stagione. Stagione condizionata da un infortunio al ginocchio, con solo 11 presenze e una media di 6,7 punti e 6,4 rimbalzi a match. Ma ora Quarisa è pienamente recuperato.

Centro di 204 centimetri, nato a Venezia il 19 aprile 1992, Andrea Quarisa è cresciuto nel settore giovanile di Treviso, con cui vince un tricolore Under 19 nel 2011. Da professionista ha iniziato a giocare a Latina, Agrigento e Casalpusterlengo, ma sono le esperienze di Cento e San Severo quelle che gli permettono di fare il salto di qualità e di poter iniziare a competere nel campionato di serie A2.

L'arrivo di Quarisa - ha commentato il general manager della Tezenis Daniele Della Fiori - va ad aggiungere sostanza e presenza a rimbalzo alla nostra squadra. Andrea è un giocatore che ha già dimostrato di poter avere impatto in questa Lega e rispecchia perfettamente le caratteristiche che cercavamo per dare profondità e presenza interna al nostro reparto lunghi.

Andrea Quarisa ha ringraziato per la fiducia e ha assicurato tutti sulle sue condizioni fisiche. "Ho pienamente recuperato dopo l'infortunio al ginocchio e non vedo l'ora di iniziare questa nuova esperienza".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tezenis, il reparto lunghi si rinforza con l'arrivo del centro Andrea Quarisa

VeronaSera è in caricamento