Sport

Baseball, la Tecnovap passa direttamente ai play-off

Il Verona vince contro la Nuova Pianorese (4-3 e 14-1) e anche la matematica lo premia: dopo il match di sabato contro il Minerbio i ragazzi di Vinco si giocheranno la promozione.

Festa al "Gavagnin" per la Tecnovap Verona che vola ai play-off. La formazione locale si è imposta in entrambi i match contro la Nuova Pianorese, conquistando matematicamente il primato del girone B. I Bolognesi, che all'andata avevano procurato la prima sconfitta agli scaligeri, hanno disputato una buona Gara 1, perdendo solo 4-3. 

Nel primo match il solito Pietro Briggi colleziona 101 lanci e 4 eliminazioni al piatto, con Davide Bertagna che chiude da vero e proprio closer. Un match che la Tecnovap ha saputo indirizzare a proprio favore nei momenti decisivi. In evidenza il giovane Elia Rampo con uno spettacolare 4 su 4 e 3 bunt a sorpresa ha finalmente fatto vedere quanto sa correre veloce sulle basi. Undici valide a referto per Verona, in difesa invece 3 errori che si sono poi trasformati in punti per la Nuova Pianorese. Oltre a Rampo da segnalare anche la grande prova di Daniel Zumerle, che alla fine del nono inning ha battuto un profondo triplo. Risultato finale 4-3 per gli scaligeri.

Tra Gara 1 e Gara 2 ha fatto il suo ingresso in campo il C.A.R.S., per la seconda edizione de "La solidarietà fa strike". Dopo il tradizionale primo lancio, gli amici del C.A.R.S. hanno assistito a bordo campo al secondo match sostenendo i ragazzi di Vinco nella schiacciante vittoria sul Pianoro (14-1 al settimo inning).

La seconda partita è stata una vera e propria dimostrazione di forza della Tecnovap, soprattutto dal punto di vista fisico. Verona ha messo in campo una straordinaria voglia di vincere, anche perchè in ballo c'erano i play-off e la "matematica" del primo posto. Tre punti nella seconda ripresa, un big inning da 8 punti (il sesto) che ha definitivamente chiuso il conto con la Tecnovap che porta a casa la vittoria prima del limite. In evidenza ancora Zumerle con 2 doppi e 1 triplo in 5 turni di battuta e Andrea Marogna con 2 doppi in 4 turni e 2 rbi. Tebaldi sul monte di lancio è impeccabile e Stefano Bertagna chiude senza problemi la settima ed ultima ripresa.

I numeri di questa stagione sono impressionanti: 21 vittorie e 5 sconfitte finora; molti hanno detto che questa Tecnovap è sprecata per il campionato di serie B. Sabato, sempre al "Gavagnin" si giocherà l'ultima, contro il Minerbio e anche se non c'è niente in palio i ragazzi di Vinco ci tengono a fare un'ultima bella figura davanti ai loro fedelissimi tifosi.  Poi ovviamente ci saranno i play-off...

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Baseball, la Tecnovap passa direttamente ai play-off

VeronaSera è in caricamento